Home Curiosità Rubrica Speciale su Annalisa: seconda serata ricca di emozioni

Rubrica Speciale su Annalisa: seconda serata ricca di emozioni

   Tempo di lettura 3 minuti

Con il suo “Tutti nel Vortice Palasport” la cantautrice ha infiammato il palco Inalpi Arena di Torino

Ieri sera è andata in scena la seconda tappa del tour di Annalisa. Sul palco Inalpi Arena di Torino il pubblico ha assistito a circa due ore di show di livello sontuoso. “Questo tour lo ricorderò per tutta la vita: ma oggi sono a Torino, ho abitato qua, ho studiato qua, ho un sacco di amici qua”. Queste le dichiarazioni della cantante di Carcare, la quale si è laureata in Fisica proprio a Torino all’Università degli Studi nel 2009.

Nei brani in scaletta ovviamente ci sono gli ultimi suoi successi: Bellissima, Mon amour, Disco Paradise, Ragazza sola, Euforia e Sinceramente, quest’ultimo è il brano presentato all’ultimo Festival di Sanremo. Immancabili anche i ‘vecchi’ brani, alcuni dei quali portati a Sanremo negli anni passati.

L’ospite di ieri sera è stato Diodato con ‘Fai rumore’, pezzo con il quale il cantante ha vinto il Festival di Sanremo nel 2020. Annalisa e Diodato hanno interpretato insieme questo successo generando tanta emozione collettiva.

Frase su Annalisa da parte di Davide Farina redattore di Passione del calcio:

‘Ho grande rispetto per Annalisa. E’ diventata un’icona sia italiana che mondiale nel suo genere e sta riuscendo a mantenere questo status e penso che non sia facile. Ritengo meriti il successo che sta avendo perchè ha una voce bellissima e sembra anche molto simpatica’. Davide Farina

Abbiamo scelto sei messaggi da parte dei nostri lettori:

Annalisa la seguo da diversi anni, adoro e amo le sue canzoni e Sinceramente è un pezzo sinceramente incredibile, è qualcosa di stupendo e incantevole’. Antonio da Firenze

‘Sinceramente per me è la canzone vincitrice di Sanremo 2024, Annalisa è e resterà la numero uno’. Simona da Firenze

‘Raramente ho trovato un progetto italiano così curato nei minimi dettagli come questo di Annalisa. PAZZESCO!’. Carlo da Firenze

La chiave retrò che utilizza come base nelle sue canzoni è qualcosa che riporta agli anni ottanta e ciò dà nuova linfa‘. Gaia da Torino

‘Meritava di andare all’Eurovision. Annalisa ha una voce incantevole, potente, dalle mille sfumature e un talento incredibile’. Samuele da Torino

‘Nessuno si avvicina a lei in questo periodo, poi la cosa incredibile è che produce in poco tempo diverse canzoni senza sbagliare un colpo’. Eleonora da Torino

Fonte foto: Renata Roattino

Stefano Rizzo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.