Home Curiosità Rubrica Speciale su Annalisa: partito sabato da Firenze il ‘Tutti nel Vortice...

Rubrica Speciale su Annalisa: partito sabato da Firenze il ‘Tutti nel Vortice Palasport’. Continua con successo il tour oggi a Torino

   Tempo di lettura 5 minuti

Grazie alla collaboratrice di Nali ovvero Elena Tosi, ufficio stampa, noi di Passione del calcio seguiremo tutte le varie tappe della cantante del momento, nei prossimi giorni inseriremo anche dei nostri spunti e i migliori commenti che ci invierete! Logicamente quanto prima la intervisteremo in esclusiva!

Con quasi tutte le date sold out e oltre 100 mila biglietti venduti è partito sabato con successo il ‘TUTTI NEL VORTICE PALASPORT’,  il tour che vede Annalisa tornare sui palchi dei palazzetti delle principali città italiane.

Stasera è a Torino (pochi i biglietti ancora disponibili), mente mercoledì sarà a Milano, già sold out, dove tornerà il 29 aprile con la terza data completamente esaurita al Forum, per proseguire con Bari, Napoli, Roma e Padova anche loro completamente sold out.

Sul palco con Annalisa i suoi musicisti di sempre, Daniel Bestonzo (keyboards & synthesizers) che ha curato anche la direzione musicale, Gianni Pastorino( keyboards & synthesizers) e  Dario Panza (Drums & electronic pads), oltre a 12 ballerini diretti da Simone Baroni che attraverso coreografie intense ed avvolgenti sono in grado di mescolarsi alle sonorità di Annalisa e ne determinano l’intensità e la potenza, il tutto su un palco maestoso che abbraccia il pubblico con una lunga passerella centrale.

La direzione artistica dello show è affidata a Jacopo Ricci, creative Director, Lighting e Show Designer, classe 94, il quale ha lavorato con artisti quali Skrillex, The Weeknd, Travis Scott, Janet Jackson, Martin Garrix, Achile Lauro, Fedez oltre per eventi musicali internazionali, inoltre ha creato un ambiente capace di riflettere un concetto di vorticosità dell’esistenza umana, affiancata al principio evolutivo di un’artista che attraversando ostacoli e difficoltà, nasce, si evolve e matura, sulla base di uno spirito artistico che si definisce nel tempo.

Quello che viene proposto musicalmente e visivamente è un viaggio emozionale completo che accompagna lo spettatore dall’inizio alla fine nelle fasi evolutive della vita e della carriera di Annalisa.

Il vortice dapprima si mostra nelle sue forme primordiali e concettuali, per poi rivelarsi nella creazione di un avatar dell’artista che infine si identifica nell’evoluzione e nell’identità finale raggiunta dall’artista stessa. Basandosi su questa visione estetica ha scelto di utilizzare le più avanzate tecniche visuali disponibili come l’utilizzo di tecnologie generative in real time e in intelligenza artificiale.

Sabato nel concerto a Firenze è intervenuta la cantante Emma Marrone e insieme ad Annalisa ha cantato “Apnea”, il singolo con cui Emma è stata in gara all’ultimo Sanremo.

Queste tutte le date del ‘TUTTI NEL VORTICE PALASPORT‘ (organizzato e prodotto da Friends & Partners):

6 aprile 2024 @FIRENZE – Nelson Mandela Forum SOLD OUT

8 aprile 2024 @TORINO – Inalpi Arena

10 aprile 2024 @MILANO – Forum (Assago) SOLD OUT

12 aprile 2024 @BARI – Palaflorio SOLD OUT

13 aprile 2024 @NAPOLI – Palapartenope SOLD OUT

17 aprile 2024 @BOLOGNA – Unipol Arena

21 aprile 2024 @ROMA – Palazzo dello Sport SOLD OUT

24 aprile 2024 @PADOVA – Kioene Arena SOLD OUT

29 aprile 2024 @MILANO – Forum (Assago) SOLD OUT

A maggio Annalisa sarà per la prima volta all’Arena di Verona con due appuntamenti il 14 maggio (sold out) e il 20 maggio. I live della cantautrice continuano anche in estate con “TUTTI NEL VORTICE OUTODOOR”, una serie di concerti in festival prestigiosi. Info prevendite friendsandpartners.it.

Nel frattempo, dopo aver conquistato l’America dove è stata scelta da Billboard Italia per il premio “Global Force” ai Billboard Women in Music a Los Angeles, l’evento annuale dedicato alle donne più influenti dell’industria musicale, la cantautrice ha portato la sua musica in Francia, dove la hit “Sinceramente” che ha appena conquistato il Doppio Disco di Platino, è uscita in versione italo francese con Olivia Stone e venerdì uscirà il remix di Bob Sinclar.

Un nuovo appuntamento la vedrà protagonista a giugno, Annalisa sarà la madrina del Roma Pride e la sua ultima canzone sarà anche l’inno della manifestazione che quest’anno compie 30 anni.

Un altro importante traguardo si è aggiunto: con il Quinto Platino “Mon Amour”  è la prima canzone solista di un’artista italiana a raggiungere questo risultato arrivando così a ottenere 38 Platini e 14 Oro.

Con tre singoli nella Top 100 e cinque nella Top 200, oltre che nella classifica ufficiale singoli Fimi/Gfk,  Annalisa è l’artista femminile più ascoltata su Spotify e la prima donna ad entrare nella classifica globale di Billboard USA nella top 100.

Stefano Rizzo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.