Home Curiosità Per Lewandowski si tratta dell’ottavo successo nella classifica dei bomber nei 5...

Per Lewandowski si tratta dell’ottavo successo nella classifica dei bomber nei 5 top campionati europei

   Tempo di lettura 3 minuti

L’attaccante polacco eguaglia Leo Messi in questa speciale graduatoria grazie al trofeo Pichichi

Robert Lewandowski grazie alle sue 23 reti ha vinto il trofeo Pichichi come miglior bomber della Liga, 4 reti in più rispetto al secondo classificato Benzema il quale ha salutato ufficialmente il Real Madrid dopo 14 stagioni, per lui è pronto un contratto milionario con la squadra Al-Ittihād in Arabia Saudita.

Scommessa vinta pertanto per il bomber polacco che la scorsa estate aveva lasciato il Bayern Monaco desideroso di indossare la maglia del Barça nonostante il progetto blaugrana fosse di rilancio. L’amore è stato però reciproco visto che il Barça ha puntato maggiormente sulla punta 34enne per tornare ai vertici. Liga stradominata e supercoppa di Spagna i due successi dell’annata. In più Lewa si è tolto lo sfizio di aggiudicarsi anche la classifica dei cannonieri in Spagna dopo i 7 successi in Germania, 1 con il Borussia Dortmund e 6 con il Bayern Monaco.

Con questo traguardo affianca in vetta l’ex stella del Barcellona Leo Messi tra i plurivincitori delle classifiche dei bomber nei 5 campionati top d’Europa. 8 successi a testa. Una continuità impressionante per entrambi in zona gol. Il polacco recentemente ha dichiarato che gli farebbe molto piacere poter giocare accanto a Messi. Leo è del 1987, Robert è del 1988, entrambi perciò non più giovanissimi potrebbero però almeno per un’annata creare spettacolo e gol. Messi ha chiuso la sua esperienza nel PSG e a breve comunicherà la sua nuova squadra, in ballo oltre ad un ritorno clamoroso nel Barça anche gli assegni pesanti provenienti sempre dall’Arabia Saudita, nello specifico l’Al-Hilal, e dagli Stati Uniti, nella fattispecie l’Inter di Miami.

Lewa è un cecchino, abile di testa e con entrambi i piedi. Possiede forza, scatto e senso della posizione. Potrebbe sfruttarte gli assist di Messi, il quale con l’età che avanza si è specializzato sempre di più nell’ultimo passaggio decisivo, con il PSG ne ha collezionati in due campionati la bellezza di 30. Inoltre Lewandowski a sua volta potrebbe giocare di sponda per aprire gli spazi a Messi in zona gol.

Potrebbero formare un duo pazzesco, anche se andrebbero gestiti in maniera meticolosa, per via della loro età, dal tecnico Xavi.

Nella classifica dei bomber in Champions sono alle spalle di Cristiano Ronaldo primo con 141 gol, seguito appunto da Messi a 129 reti e da Lewandowski a quota 91 gol.

Nella Nazionale Lewa ha siglato 78 reti ed è il miglior marcatore con la maglia polacca, stesso discorso per Messi con l’Argentina, per lui 102 reti.

Insomma se dovessero, seppur a tarda età, essere compagni di squadra potremmo assistere a delle prodezze di livello assoluto.

Fonti foto: DayFR.com; Barcablaugranes.com

Stefano Rizzo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.