Home Interviste in Esclusiva Bruno Pizzul: “Speriamo che si faccia chiarezza sul calcioscommesse”

Bruno Pizzul: “Speriamo che si faccia chiarezza sul calcioscommesse”

   Tempo di lettura 2 minuti

Il giornalista: “Da rivedere la formula del Mondiale per Club”

 

Per un commento sul ‘nuovo’ scandalo del calcioscommesse, per un’analisi sul prossimo ‘derby della Madonnina’ di Milano e no solo, ho intervistato il giornalista Bruno Pizzul.

Pizzul ha condotto in Rai i programmi ‘La Domenica Sportiva’ e ‘Domenica Sprint’. Pizzul inoltre è stato il telecronista delle partite della Nazionale italiana dal 1986 al 2002, raccontando televisivamente 5 Mondiale e 4 Europei.

 

Come giudica questo nuovo scandalo legato al calcio scommesse?

E’ un fatto del tutto demoralizzante. Evidentemente in giro ci sono ancora diversi ‘furboni’ che pensano di farla franca. Speriamo che ci sia possibilità di fare chiarezza. Questo nuovo episodio lascia tutti sconcertati.

 

Che derby di Milano si immagina?

Sarà un derby ‘minore’ per quanto riguarda la classifica, perché entrambe le compagini sono abituate a lottare per i massimi traguardi. Il Milan mi è parso galvanizzato dalla qualificazione in Champions e vorrà a tutti i costi chiudere l’anno nella maniera migliore. L’Inter di contro sta cercando in tutti i modi di restare aggrappata al treno Champions. I giocatori nerazzurri inoltre vorranno regalare il primo successo al loro nuovo  Patron, l’indonesiano Erik Thohir.

 

Il rilancio di Silvio Berlusconi nel Milan avverrà con la coppia Adriano Galliani – Barbara Berlusconi?

Vedremo nel tempo come andranno le cose. Avere due amministratori delegati in Società è una novità assoluta. Non sarà facile per Silvio Berlusconi rilanciare il Milan, per via del momento economico difficile che noi tutti stiamo vivendo.

 

Nel Mondiale per Club, il Bayern Monaco non avrà problemi a trionfare contro il Raja Casablanca?

Il Bayern guidato da Pep Guardiola e delle stelle Ribery e Robben non potrà avere problemi contro la squadra marocchina. La formula di questa competizione è tutta da rivedere, perché c’è una forbice enorme da un punto di vista tecnico tra il Bayern e il Casablanca, a favore dei bavaresi naturalmente, e ciò non può verificarsi in una finale dove in palio c’è il titolo di Campione del Mondo per Club.

 

Stefano Rizzo

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.