Home Curiosità Messi: nel 2014 tre nuovi record da battere

Messi: nel 2014 tre nuovi record da battere

   Tempo di lettura 2 minuti

La stella argentina ferma per infortuni muscolari

Nel 2013 alcuni infortuni muscolari hanno rallentato la corsa del fuoriclasse argentino del Barcellona, Leo Messi, verso il raggiungimento di nuovi record.

 

Messi infatti detiene il record assoluto di marcature in una stagione tra club e Nazionale (82 nel 2011-2012) e in un anno solare (91 nel 2012), avendo superato i primati che spettavano rispettivamente a Pelé (75 nel 1958) e Gerd Müller (85 nel 1972).

 

Il numero 10 del Barca è il giocatore che ha vinto più volte il Pallone d’Oro: 4.

 

Leo è anche il miglior marcatore di sempre nel Barcellona: 327 gol .

 

A Lionel Messi però mancano ancora tre record fondamentali per essere il numero uno in assoluto:

 

Nella classifica dei marcatori di tutti i tempi nella Liga, Leo occupa la quinta posizione con 223 reti, dietro ad Alfredo Di Stefano (Real) (227), Raul (Real) (228), Hugo Sanchez (Real)(234) e a Telmo Zarra, ex giocatore dell’Atletico Bilbao dagli anni 40 agli anni 50 (251).

 

In Champions è arrivato a quota 65 reti (secondo posto ma leader assoluto per quanto riguarda la media gol/partite realizzate) e ora punta decisamente a spodestare Raul (Real Madrid) e i suoi 71 goal. Raul con 77 reti è in testa anche nella classifica cannonieri competizioni UEFA per club.

 

‘La pulce’ in Nazionale ha siglato 35 reti, come Hernán Crespo, ed è piazzato al secondo posto alle spalle di Gabriel Omar Batistuta (54 reti).

 

Messi pertanto per diventare il record man assoluto deve segnare ancora: 29 reti nella Liga; 13 reti in Europa (di cui 7  in Champions League) e 22 reti con la maglia albiceleste della Nazionale.

 

Magari nell’arco dell’intero anno 2014 Messi non riuscirà nell’impresa, ma avendo soli 26 anni, di tempo a disposizione ne ha diverso…

 

Il sogno più grande di Leo Messi però è un altro: vincere il Mondiale a luglio in Brasile!

 

Stefano Rizzo

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.