Home Interviste in Esclusiva Alberto Cavasin: “Mi dispiace per il Bologna”

Alberto Cavasin: “Mi dispiace per il Bologna”

0

Il tecnico: “Sarei favorevole se si trovassero nuove leggi per equilibrare il campionato”

 

Per analizzare il penultimo turno di campionato ho contattato l’allenatore Alberto Cavasin.

 

Questo campionato verrà ricordato per?

Per la terza vittoria consecutiva della Juve targata Conte. C’è stato il dominio della Juve e la grande annata da parte della Roma.

 

Non si possono trovare delle soluzioni per rendere la Serie A Più equilibrata e più avvincente?

Bisognerebbe trovare delle soluzioni per far accorciare le distanze economiche che ci sono tra le grandi e le medio grandi squadre e anche tra le medio grandi e le piccole. Nel calcio spesso vince chi compra e non chi vende. I play off renderebbero il torneo più equilibrato ma bisognerebbe stravolgere tutto. Non è semplice.

 

Torino o Parma, chi ha più possibilità di andare in Europa League?

Il Parma sulla carta. Il Livorno è retrocesso ed è inferiore ai gialloblù. Il toro invece andrà a Firenze e troverà una viola che vorrà chiudere bene la stagione tra le mura amiche.

 

Cosa non ha funzionato nel Bologna?

Sono state determinanti le cessioni di Diamanti e di Gilardino. Per alcuni versi ci sono delle analogie tra questo Bologna e la Samp che allenavo io. In quella Samp erano partiti Cassano e Pazzini. Sono annate in cui non gira nulla. Ci sono varie componenti. Anche l’allenatore non può essere estrapolato dal contesto. Tutti sono andati sotto la sufficienza. A Bologna sia la stampa che i tifosi hanno messo tanto trasporto. Sono dispiaciuto per il Bologna. Per il Catania vale lo stesso discorso. Il Sassuolo ha investito tanto sia questa estate che a gennaio e poteva effettuare anche un campionato simile al Verona.

Stefano Rizzo

 

 

Articolo precedenteLazio nun fa’ la stupida domani…
Prossimo articoloNel destino dell’Atletico Madrid ci sono … il Barca e il Real
Giornalista e laureato in Scienze della Comunicazione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.