Home Storia del Calcio L’Inter del ‘Triplete’

L’Inter del ‘Triplete’

2

I nerazzurri guidati da mister Josè Mourinho vincono Coppa Italia, Campionato e Champions League

L’Inter allenata dal tecnico portoghese Josè Mourinho diventa la prima squadra italiana a vincere la Coppa Italia, il Campionato e la Champions League nella stessa stagione (2009/10).

La finale di Coppa Italia si svolge mercoledì 5 maggio 2010 in gara unica allo Stadio Olimpico di Roma.L’Inter e la Roma si affrontano in finale per la quinta volta nelle ultime sei edizioni e stabiliscono un record senza precedenti.
L’Inter con un gol di Milito trionfa e infila il primo tassello verso il ‘Triplete’.

Finale

Roma 5 maggio 2010,
Roma Stadio Olimpico (60.000 spett.)
Arbitro: Italia Nicola Rizzoli
1 – 0
Marcatori: 40’Milito

Inter (4-3-1-2)

POR 12 Júlio César
TD 13 Maicon
DC 2  Iván Córdoba Uscita al 38’
DC 23  Marco Materazzi Ammonizione al 34’
TS 26  Chivu Ammonizione al 45+1’
MED 19  Esteban Cambiasso
CEN 4  Javier Zanetti (C)
CEN 8 Thiago Motta
TRQ 10  Wesley Sneijder Uscita al 4’
ATT 9  Samuel Eto’o
ATT 22  Diego Milito
A disposizione:
POR 1 Francesco Toldo
CEN 5  Dejan Stanković
CEN 11  Sulley Muntari Ingresso al 90+2’
CEN 17  McDonald Mariga
DIF 25 Walter Samuel Ingresso al 38’ Ammonizione al 52’
ATT 27  Goran Pandev
ATT 45  Mario Balotelli Ingresso al 4’ Ammonizione al 86’ Uscita al 90+2’
Allenatore:
José Mourinho

Roma (4-3-1-2)

POR 27  Júlio Sérgio
TD 29  Nicolás Burdisso Uscita al 46’ Ammonizione al 14’
DC 4  Juan
DC 5  Philippe Mexès Ammonizione al 44’
TS 17  John Arne Riise
CLD 11  Rodrigo Taddei
TRQ 20 Simone Perrotta Ammonizione al 37’
CEN 7David Pizarro Uscita al 46’
CEN 16  Daniele De Rossi (C)
CLS 9 Mirko Vučinić
ATT 30  Luca Toni Uscita al 63’
A disposizione
POR 1  Bogdan Lobonţ
ATT 10  Francesco Totti Ingresso al 46’ Ammonizione al 63’ cartellino rosso 87’
DIF 13  Marco Motta Ingresso al 46’
ATT 19 Julio Baptista
DIF 22 Max Tonetto
CEN 33  Matteo Brighi
FW 94  Jérémy Menez Ingresso al 63’
Allenatore:
Claudio Ranieri

L’Inter del Patron Massimo Moratti il 16 maggio 2010 ottiene il suo 18esimo scudetto dopo la vittoria di Siena che arriva grazie alla rete decisiva di Diego Milito.

Ecco la rosa dei nerazzurri Campioni d’Italia:

Allenatore: José Mourinho
12 Júlio César
13  Maicon
6 Lúcio
25 Walter Samuel
4  Javier Zanetti
19  Esteban Cambiasso
8  Thiago Motta
10  Wesley Sneijder
27 Goran Pandev
9  Samuel Eto’o
22  Diego Milito
Riserve
1 Francesco Toldo, 21 Paolo Orlandoni, 2 lt Iván Córdoba, 23 Marco Materazzi, 39 Davide Santon, 26 lt Cristian Chivu, 30 Mancini, 5 Dejan Stankovic, 11 lt Sulley Muntari, 14 Patrick Vieira, 17McDonald Mariga, 15 Rene Krhin, 7 Quaresma, 89 lt Marko Arnautović, 18 David Suazo, 45 Mario Balotelli

Il ‘Triplete’ diventa realtà il 22 maggio 2010 quando l’Inter batte il Bayern Monaco nella finale di Champions League grazie alla doppietta di Diego Milito.

Finale

Madrid 22 maggio 2010,  Stadio Santiago Bernabéu (75.000 spett.)
Arbitro: Inghilterra Howard Webb

0-2

Marcatori: 35’e 70’Milito

Bayern Monaco (4-4-2)

POR 22  Hans-Jörg Butt
DIF 5  Daniel Van Buyten
DIF 6  Martín Demichelis Ammonizione al 26’
TS 28  Holger Badstuber
TD 21  Philipp Lahm
CEN 17  Mark van Bommel (C) Ammonizione al 78’
CEN 31 Bastian Schweinsteiger
CLS 8  Hamit Altıntop Uscita al 63’
CLD 10 Arjen Robben
ATT 11  Ivica Olić Uscita al 74’
ATT 25  Thomas Müller
A disposizione:
POR 1 Michael Rensing
DIF 13  Andreas Görlitz
ATT 18  Miroslav Klose Ingresso al 63’
CEN 23  Danijel Pranjić
DIF 26  Diego Contento
ATT 33  Mario Gómez Ingresso al 74’
CEN 44  Anatoliy Tymoshchuk
Allenatore:
Louis van Gaal

Inter (4-2-3-1)

POR 12  Júlio César
DIF 6  Lúcio
DIF 25  Walter Samuel
TD 13  Maicon
TS 26 Cristian Chivu Ammonizione al 30’ Uscita al 68’
CEN 19  Esteban Cambiasso
CEN 4 Javier Zanetti (C)
TRQ 10  Wesley Sneijder
CLS 27 Goran Pandev Uscita al 79’
CLD 9 Samuel Eto’o
ATT 22  Diego Milito Uscita al 90+2’
A disposizione:
POR 1 Francesco Toldo
DIF 2 Iván Córdoba
CEN 5 Dejan Stanković Ingresso al 68’
CEN 11  Sulley Muntari Ingresso al 79’
CEN 17 McDonald Mariga
DIF 23  Marco Materazzi Ingresso al 90+2’
ATT 45  Mario Balotelli
Allenatore:
Portogallo José Mourinho

L’Inter alza al cielo la sua terza Coppa dei Campioni.
In Europa i nerazzurri hanno conquistato anche 2 Coppe Intercontinentali, 1 Mondiale per Club e 3 Coppa Uefa.

Stefano Rizzo

Articolo precedenteLa Roma Campione d’Italia 2000/2001 e seconda nelle stagioni 2008 e 2010
Prossimo articoloEuro 2012, Trionfo della Spagna
Giornalista e laureato in Scienze della Comunicazione

2 Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.