Home Interviste in Esclusiva Luciano Moggi: “Lotta a tre per lo Scudetto”

Luciano Moggi: “Lotta a tre per lo Scudetto”

   Tempo di lettura 2 minuti

L’ex dirigente: “Juve eliminata dalla Champions per demeriti suoi”

 

Per una analisi sulle squadre italiane impegnate in Europa e non solo ho intervistato Luciano Moggi, ex dirigente della Juventus, della Roma, del Torino e del Napoli. Moggi con il Napoli ha vinto uno Scudetto e una Coppa Uefa, con la Juve 5 Scudetti e una Champions League.

 

Cosa ha sbagliato in Champions la Juventus?

La Juve ha dei demeriti perché non è riuscita a cogliere il massimo in casa contro il Galatasaray e in trasferta a Copenaghen. Il pessimo terreno di gioco di Istanbul l’ha pagato più la Juve che il  Galatasaray, perché i bianconeri sono più dotati tecnicamente.

 

Il Napoli deve avere qualche rammarico?

Assolutamente no. I partenopei hanno conquistato 12 punti, ma non sono bastati.

 

Chi deve evitare il Milan negli ottavi di finale di Champions?

Tutte le squadre che può incontrare il Milan sono fortissime. L’ambiente rossonero deve essere grato a mister Allegri che sta svolgendo un lavoro incredibile visto gli infortuni e la rosa che ha a disposizione.

 

In Europa League quale squadra italiana ha più possibilità di trionfare?

La Juventus perché ha il parco giocatori superiore a tutte le altre squadre impegnate in questa manifestazione. Se per esempio nella Juve non giocano Tevez e Llorente ci sono pronti Quagliarella e Vucinic e ci sarebbe anche Giovinco…mentre il Napoli senza Higuain, la Fiorentina senza Gomez e la Lazio senza Klose ne risentono troppo. Inoltre la finale nello Juventus Stadium potrà essere uno stimolo in più per i bianconeri.

 

Chi è favorito nella lotta Scudetto?

Sarà una corsa a tre. La Roma ha il vantaggio di preparare bene ogni partita e di non bruciare energie per gli impegni europei. Chi andrà più avanti tra la Juve e il Napoli in Europa League potrà lasciare punti pesanti in campionato.

 

Stefano Rizzo

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.