Home Interviste in Esclusiva Ivano Bonetti: “Campionato atipico in cui non c’è una favorita”

Ivano Bonetti: “Campionato atipico in cui non c’è una favorita”

   Tempo di lettura 2 minuti

L’ex giocatore: “La Juventus e l’Inter sono abituate a lottare per lo Scudetto, ma la Fiorentina e il Napoli possono arrivare in fondo; la Roma deve risolvere alla svelta i propri problemi”

L’ex centrocampista Ivano Bonetti si è concesso ai microfoni di passionedelcalcio.it.

Bonetti tra gli anni ottanta e novanta ha indossato le maglie, tra le altre, del Genoa, della Juventus, del Bologna, del Torino e della Sampdoria. Ha vinto lo Scudetto una volta con la casacca bianconera e un’altra con quella blucerchiata addosso.

Tra la Roma e il Milan chi ha più da perdere?

La Roma perché negli ultimi anni ha lottato per lo Scudetto e quest’anno in un campionato molto equilibrato non deve staccarsi dalla vetta.

I giallorossi però non riescono ad uscire dal loro momento difficile.

L’Inter contro il Sassuolo otterrà il titolo di campione d’inverno?

Sulla carta può farcela ma il Sassuolo è un cliente scomodo. I nerazzurri sono molto solidi, hanno ottenuto tante vittorie per una rete a zero. Ora devono calciare l’ultimo rigore prima di raggiungere un traguardo importante ma non decisivo, perché si è campioni a maggio e non a gennaio…

La Fiorentina cosa deve temere della Lazio?

I biancocelesti potranno mettere in difficoltà i viola solo se giocheranno la partita perfetta. La Fiorentina sta andando molto bene e non sta in alto per caso. I viola scendono in campo cercando di vincere ogni partita.

La Juventus ora che ha trovato un equilibrio diventa inarrestabile?

E’ tra le candidate al titolo, ma questo campionato è atipico e può succedere di tutto. La Juve e l’Inter sono abituate a vincere, ma la Fiorentina e il Napoli attraverso il bel gioco potranno lottare fino all’ultimo per il primo posto. La Roma ha un grosso potenziale ma deve ritrovarsi alla svelta.

Stefano Rizzo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.