Home Interviste in Esclusiva Fabrizio Ravanelli: “Le prime quattro possono ambire allo Scudetto”

Fabrizio Ravanelli: “Le prime quattro possono ambire allo Scudetto”

   Tempo di lettura 1 minuto

L’ex bianconero: “La Juventus ha molte difficoltà ma può risalire la china”

Passionedelcalcio.it ha intercettato telefonicamente Fabrizio Ravanelli, ex attaccante degli anni novanta, che ha militato, tra le altre, nella Juventus e nella Lazio. Con la maglia bianconera ha vinto un campionato, una Coppa Uefa e una Champions League, mentre con la casacca biancoceleste si è laureato campione d’Italia nel 2000.

Le prime quattro squadre in classifica ovvero la Roma, la Fiorentina, l’Inter e il Napoli si contenderanno lo Scudetto o prevede che una di esse vada in fuga?

E’ un bel campionato molto equilibrato e tutte le prime quattro squadre possono ambire a trionfare in questo torneo. I giallorossi, i viola e gli azzurri devono cercare di approfittare di questa stagione particolare.

Chi la sta deludendo maggiormente nella Juventus?

Nessun giocatore in particolare perché è tutta la squadra che sta in netta difficoltà. Capitano delle annate storte, ma i bianconeri possono comunque recitare ancora un ruolo di rilievo in questo campionato.

Il Milan sta tornando ad essere competitivo?

La società rossonera punta sul tecnico Mihajlovic per riaprire un ciclo vincente. Ci vorrà del tempo per vedere un Milan ad altissimi livelli, ma alcune cose stanno cominciando a girare per il verso giusto.

Secondo lei Donadoni si rilancerà a Bologna?

Roberto Donadoni la scorsa stagione ha vissuto a Parma una esperienza molto forte dimostrando di essere un uomo con dei valori importanti. Avrà voglia di riscattarsi e troverà una squadra con una rosa discreta. Il Bologna ha tutto per c’entrare la salvezza.

Stefano Rizzo

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.