Home Interviste in Esclusiva Nedo Sonetti: “Pareggio più stretto alla Lazio”

Nedo Sonetti: “Pareggio più stretto alla Lazio”

Il mister: “La Juve è ancora la più forte”
   Tempo di lettura 1 minuto

Il mister: “La Juve è ancora la più forte”

 

Per il punto sul campionato passionedelcalcio.it ha intercettato telefonicamente il tecnico Nedo Sonetti.

 

A chi sta più stretto il pareggio nel derby alla Roma o alla Lazio?

Alla Lazio. I biancocelesti hanno dimostrato di essere una grande squadra che si è fatta rimontare perché è uscita fuori la grandezza del capitano della Roma, Francesco Totti. Per i giallorossi non è stata la prima rimonta effettuata in questo campionato. Per riacciuffare il risultato spesso ci sono tanti meriti ma anche un po’ di fortuna.

 

Ha visto errori arbitrali importanti in Napoli-Juventus?

Non mi interessano gli errori arbitrali. Voglio concentrarmi solo sul gioco del calcio.

La Juve anche quest’anno fino adesso ha raccolto più punti di tutti e perciò merita di stare al primo posto.

 

Su quale squadra punterebbe di più nel girone di ritorno: Fiorentina, Inter o Milan?

Dipende da come i nuovi giocatori, che sono arrivati e che magari arriveranno ancora attraverso la finestra del mercato invernale, riescono a inserirsi bene nei rispettivi club. La differenza la fa sempre la squadre e non solo il singolo.

 

Il Cesena e il Parma hanno giù un piede e mezzo in Serie B?

Ci sono ancora tanti punti a disposizione. Inoltre se le due società riuscissero a piazzare dei colpi di mercato funzionali potrebbero aumentare le loro possibilità di permanenza nella massima serie.

 

Stefano Rizzo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.