Home Interviste in Esclusiva Alessandro Antinelli: “Assisteremo al duello Roma- Juventus”

Alessandro Antinelli: “Assisteremo al duello Roma- Juventus”

0
Il giornalista Rai: “Icardi sarà il capocannoniere del campionato”

Il giornalista Rai: “Icardi sarà il capocannoniere del campionato”

 

Terza giornata e terzo punto sul campionato. Per questa analisi abbiamo contattato il giornalista Rai Alessandro Antinelli.

Antinelli è uno dei giornalisti a seguito della Nazionale italiana.

 

 

E’ già fuga Roma – Juve?

Assolutamente sì.

Nelle prime tre giornate di campionato sono usciti subito in evidenza i valori di queste due squadre. La Roma e la Juventus sono superiori alle altre squadre. Ritengo che le milanesi però non arriveranno troppo lontano dalla vetta.

 

Tra l’Inter e il Milan chi la convince di più?

L’Inter. La squadra nerazzurra è stata creata a immagine e somiglia del proprio allenatore Mazzarri. Vidic in difesa porta esperienza. Medel a centrocampo non ti fa giocare. Mazzarri può contare su esterni adatti al modulo 3-5-2. E in attacco l’Inter ha Icardi che potrebbe diventare il capocannoniere della Serie A.

 

Cosa non va nel Napoli?

Il mercato non ha migliorato la rosa. L’eliminazione dalla Champions si sta facendo sentire a livello psicologico. Benitez dovrà essere bravo a effettuare i giusti cambi e inquadrare la squadra.

 

Per la viola potrebbe essere la vittoria del rilancio?

Spero di sì. La Fiorentina negli altri anni ha mostrato un bel calcio e Montella è tra i migliori tecnici in circolazione. Cuadrado deve essere concentrato su questa stagione e pensare che ha le potenzialità per far aumentare ancora il suo valore di mercato…

 

Il Torino potrebbe pagare il doppio impegno Campionato – Europa League?

Il Toro deve stare attento e non pagare l’effetto rimbalzo… I granata vengono da una grande stagione ma hanno perso la coppia d’attacco Cerci – Immobile e hanno l’impegno in Europa. Il Torino deve cercare di sbloccarsi e raccogliere subito dei punti…la storia ci insegna che alcuni club non abituati al doppio impegno campionato – Europa hanno pagato dazio pesantemente.

 

Stefano Rizzo

Articolo precedentePierino Prati: “Il Milan potrà fare uno scherzetto alla Juve”
Prossimo articoloRoberto Tricella: “Ho buone sensazioni verso la Roma…”
Giornalista e laureato in Scienze della Comunicazione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.