Home News Vittoria e corsa a due per Brescia e Palermo, balzo Benevento, tre...

Vittoria e corsa a due per Brescia e Palermo, balzo Benevento, tre punti e ossigeno per il Livorno

0
CONDIVIDI
Fonte www.itasportpress.it

In serie B giornata numero 23  che conferma la coppia di testa visti i rispettivi successi, i campani di Bucchi guadagnano la terza piazza mentre lo Spezia coglie una gran vittoria in zona spareggi. Dietro approfitta degli altri risultati la formazione di Breda

Il Brescia vince ancora. La squadra di Corini non vuole fare da comparsa in vetta alla classifica. Il Palermo, però, si scrolla di dosso i problemi societari e va a vincere fuori casa dando un importante segnale. Dietro di loro si fanno spazio Benevento e Spezia mentre è ancora claudicante il Pescara. Nelle zone calde vittoria importantissima del Livorno, invece Foggia, Crotone e Padova pareggiano, perde il Carpi. Ecco il dettaglio delle partite.

Nell’anticipo del venerdì colpaccio del Benevento che sbanca Salerno 1-0. Decisivo un goffo autogol del portiere Micai che sbaglia l’uscita deviando la sfera nella propria porta. I campani ringraziano e continuano la loro marcia nelle zone alte di classifica.

Nei match del sabato altra impresa esterna questa volta dello Spezia. I liguri espugnano il campo del Cittadella grazie a una rete di Galabinov a un quarto d’ora dal termine. Padroni di casa per tutta la ripresa in dieci dopo il rosso rimediato da Adorni. Pesante successo della squadra di Marino che continua a navigare in zona playoff. Parità a reti inviolate nella sfida tra Cremonese e Padova, un punto che muove poco la situazione di entrambe.

Torna alla vittoria il Palermo, anche questo un successo fuori casa. I siciliani si impongono 2-1 a Perugia e devono ringraziare Puscas, autore di una doppietta. Accorcia le distanze Melchiorri per i padroni di casa quando ormai è troppo tardi. Conferma la leadership il Brescia che si sbarazza del Carpi al Rigamonti, 3-1 il risultato finale. Vantaggio siglato dal capocannoniere Donnarumma su rigore. Momentaneo pareggio di Rolando ma Ndoj riporta avanti le rondinelle. Ancora Donnarumma chiude i giochi al 90′.

Le gare della domenica vedono ancora zoppicare il Pescara che non va oltre l’1-1 a Foggia. Rossoneri in vantaggio grazie a Deli, pareggio abruzzese di Mancuso su penalty. Importante vittoria in chiave salvezza del Livorno che in casa batte 2-0 il Cosenza. Giannetti e un rigore di Salzano nel finale regolano la pratica. I calabresi chiudono in dieci per l’espulsione di Tutino negli ultimi minuti. Infine pareggiano 1-1 Verona e Crotone al Bentegodi. Vantaggio ospite con Pettinari ed espulso poco dopo Rohden nelle fila dei calabresi. Reazione veronese che porta al pareggio firmato Di Carmine.

Chiude il turno il posticipo di domani tra Venezia e Lecce. Ha invece riposato l’Ascoli.

Risultati 23^ Giornata

Salernitana – Benevento 0-1

Cittadella – Spezia 0-1

Cremonese – Padova 0-0

Perugia – Palermo 1-2

Brescia – Carpi 3-1

Foggia – Pescara 1-1

Livorno – Cosenza 2-0

Verona – Crotone 1-1

Venezia – Lecce (11/02 h.21.00)

Riposa: Ascoli

Classifica: Brescia 42, Palermo 41, Benevento* 36, Pescara 35, Lecce**, Spezia 34, Verona 33, Cittadella 30, Perugia* 29, Salernitana 28, Cremonese 27, Ascoli**, Venezia* 25, Cosenza 24, Livorno*, Foggia 20, Crotone 19, Carpi 18, Padova 17.

*1 partita in meno

**2 partite in meno

Foggia -8 di penalizzazione

Glauco Dusso

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.