Home News Verso l’Europeo, seconda giornata ricca di sorprese: cadono Spagna e Danimarca. Francia...

Verso l’Europeo, seconda giornata ricca di sorprese: cadono Spagna e Danimarca. Francia e Italia OK, Portogallo esagerato

   Tempo di lettura 3 minuti

Ecco un riepilogo del secondo turno per quanto riguarda i dieci gironi di qualificazione a Germania 2024

Girone A

Il risultato più clamoroso dell’intera seconda giornata è la vittoria della Scozia contro la Spagna per 2-0. Seconda vittoria di fila per i britannici con McTominay ancora protagonista. Non si fanno male invece Georgia e Norvegia. In campo il fuoriclasse del Napoli Kvaratskhelia, ma a segnare è Mikautadze. A riposo invece Cipro.

Girone B

La Francia fa due su due. Dopo aver demolito l’Olanda all’esordio, vince anche sul campo dell’Irlanda nonostante il brivido finale. Pazzesco Maignan. Rialza la testa invece proprio l’Olanda che ne fa tre a Gibilterra. A riposare per questa giornata è stata la Grecia.

Girone C

Il girone più vicino a noi, ovvero quello dell’Italia. Gli azzurri si rifanno dopo la batosta iniziale contro l’Inghilterra, a Malta si vince col minimo sindacale (2-0). Ancora Retegui protagonista. Non sbaglia neanche la Nazionale di Southgate che risolve la pratica Ucraina 2-0 a Wembley. Riposava la Macedonia del Nord.

Girone D

La partita più interessante del girone D era sicuramente quella tra Turchia e Croazia, terminata 0-2 per i croati con doppietta di Kovacic. Altra nota storta della serata turca (e dell’Inter), l’infortunio all’inguine di Calhanoglu. Vittoria infine del Galles contro la Lettonia. A riposo l’Armenia.

Girone E

La Polonia vince contro l’Albania 1-0 riscattando il KO in casa della Repubblica Ceca. Niente da fare invece per la nazionale di Silhavy che pareggia in Moldavia a reti inviolate. Riposo per le Isole Far Oer.

Gruppo F

A riposare questa volta è il Belgio di Lukaku. Ne approfitta l’Austria che agguanta il primato del girone battendo l’Estonia per 2-1. Si rialza anche la Svezia, che dopo i tre gol di Big Rom, ne fa 5 all’Azerbaigian. Gruppo comunque già indicativo con le due squadre cuscinetto a zero punti.

Gruppo G

Vola la Serbia di Vlahovic. Dopo i due gol alla Lituania, la nazionale di Stojkovic si ripete col Montenegro con lo stesso risultato (0-2). Ottimo esordio invece per l’Ungheria, che alla prima in queste qualificazioni batte 3-0 la Bulgaria. A riposo la Lituania.

Gruppo H

La Slovenia è in testa al girone. Dopo aver battuto il Kazakistan alla prima, altra vittoria questa volta contro San Marino 2-0. Caduta incredibile della Danimarca, che dopo essere andata sopra di due gol contro il Kazakistan si fa addirittura rimontare perdendo 3-2. Doppietta di Hojlund. Colpo esterno invece della Finlandia in Irlanda del Nord.

Girone I

Altra vittoria della Svizzera, che dopo il roboante 0-5 in Bielorussia, vince 3-0 contro Israele. A seguire il passo della formazione biancorossa anche la Romania, che ha vinto 2-1 contro la Bielorussia. Pareggio infine nell’altra gara del girone fra Kosovo e Andora (1-1).

Girone J

Tutto facile per il Portogallo, che ne fa addirittura 6 al Lussemburgo. Doppietta per Ronaldo. Bene la Slovacchia che vince contro la Bosnia per 2-0, così come l’Islanda sul campo del Liechtenstein (0-7).

Fonte foto: Goal.com

Sandro Caramazza

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.