Home News Vergogna a Marsiglia: pullman del Lione attaccato, Grosso ferito

Vergogna a Marsiglia: pullman del Lione attaccato, Grosso ferito

Fonte gianlucadimarzio.com
   Tempo di lettura 1 minuto

Episodio disgustoso prima del match al Velodrome, il tecnico italiano e il suo vice colpiti da schegge di vetro, partita rinviata

Un’altra serata da cancellare per la Ligue 1 e il tifo organizzato francese. Ieri sera a Marsiglia era in programma il match tra OM e Lione. Il pullman della squadra ospite è stato attaccato all’arrivo da tifosi, se così si possono chiamare, avversari con sassi e bottiglie di vetro. A farne le spese sono stati Fabio Grosso e il suo vice, Raffaele Longo. Il campione del mondo 2006 è stato colpito dai vetri vicino l’occhio e col volto insanguinato è arrivato nell’impianto marsigliese. Per lui 15 punti di sutura e prima pagina de L’Equipe odierna con la sua faccia coperta di sangue. Longo si è ritrovato con una scheggia di vetro nell’occhio. Partita ovviamente rinviata e allenatore con i giocatori ospiti che sono comunque scesi in campo per salutare i propri sostenitori come gesto simbolico contro queste rappresentanze che col calcio hanno ben poco a che fare. Grosso con una vistosa fasciatura ma sorridente. Tutto il calcio francese dovrà ora farsi un esame di coscienza.

Glauco Dusso

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.