Home News Ufficiale CR7 all’Al-Nassr

Ufficiale CR7 all’Al-Nassr

   Tempo di lettura 2 minuti

Ronaldo si trasferisce in Arabia Saudita dopo un lungo corteggiamento del club di mister Rudi Garcia. Affare da 200 milioni all’anno fino al 2025 poi un ruolo da ambasciatore

Affare definito, Cristiano Ronaldo vola a Riad e vestirà la maglia dell’Al-Nassr, mettendo, presumibilmente, fine alla sua carriera straordinaria in Europa. CR7 ha firmato un contratto ricchissimo da 200 milioni di euro a stagione fino a giugno 2025, andando a guadagnare circa 500 milioni in totale. Ronaldo diventa così lo sportivo più pagato al mondo superando Messi. La curiosità è che, una volta terminato il contratto da calciatore, Cristiano diventerà il testimonial dell’Arabia Saudita per 5 anni guadagnando altri 500 milioni, con l’obiettivo di lanciare la candidatura con Egitto e Grecia per ospitare il Mondiale del 2030.

A dare l’ufficialità della trattativa sono stati l’Al-Nassr e Ronaldo con un post su Instagram. Queste le parole del portoghese: “Sono entusiasta della nuova esperienza in un campionato diverso e in un paese diverso. La visione dell’Al-Nassr è molto stimolante” mentre così ha commentato il profilo ufficiale del club saudita: “Questa è una firma che non solo ispirerà il nostro club a raggiungere un successo ancora maggiore, ma ispirerà il nostro campionato, il nostro paese e le generazioni future, ragazzi e ragazze, ad essere la migliore versione di sé stessi”.

Cristiano dice, almeno per il momento, addio all’Europa che per anni è stata il suo “giardino di casa”, considerando i gol e la tranquillità con cui ci giocava. Molti criticheranno questa sua scelta, ma è giusto ricordare cosa ha fatto e come ci ha emozionato per questi anni senza farsi “influenzare” da questa sua decisione.

Buona fortuna Cris, grazie di tutto.

Fonte foto: Al-Nassr

Davide Farina

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.