Home News Udinese, la salvezza passa dai gol

Udinese, la salvezza passa dai gol

1

La compagine friulana non vince dal 12 gennaio e si trova in piena lotta per la retrocessione

Con il campionato sospeso almeno fino al 3 aprile è tempo di tirare un bilancio in Serie A quando mancano ancora dodici gare da disputare. L’Udinese di Luca Gotti non vive certamente un momento facile visto che i tre punti mancano dalla sfida contro il Sassuolo di metà gennaio e la situazione di classifica si è fatta difficile. Al momento i bianconeri hanno solamente tre punti di margine dal Lecce terzultimo e visto il rendimento crescente delle squadre impantanate nella lotta alla salvezza, rallentare per così tanto tempo può essere molto pericoloso.

Se il campionato riprendesse oggi, la prossima sfida sarebbe quella salvezza contro il Genoa che, fiducioso dal successo ottenuto contro il Milan, avrebbe sicuramente più slancio per affrontare il match. La sfida ovviamente sarebbe da non sbagliare per cercare di allontanarsi dalle zone calde ed acquisire di nuovo fiducia e consapevolezza.

Il problema evidente della compagine friulana è l’attacco; sono solamente 21 le reti all’attivo a fronte delle 37 al passivo in ventisei giornate con De Paul e Okaka che guidano con cinque realizzazioni, seguiti da Lasagna con quattro. Nei sette incontri successivi a quello vinto contro il Sassuolo infatti, la truppa di Gotti è andata a segno solamente quattro volte, facendo anche fatica a produrre pericoli degni di nota dalle parti dei portieri avversari.

Servirà dunque invertire questa tendenza se si vorrà centrare la salvezza nel più breve tempo possibile; il margine di errore è ormai ridotto all’osso e bisognerà accelerare il passo per non ritrovarsi nelle ultime giornate con la paura di sbagliare e lo spettro della retrocessione.

Fonte foto: sport.sky.it

Alessandro Fornetti

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.