Home News Tottenham: addio a Pochettino, arriva Mourinho

Tottenham: addio a Pochettino, arriva Mourinho

1

Esonerato l’argentino, Spurs affidati allo Special One

Neanche sei mesi fa si giocava la partita più importante della storia del Tottenham, oggi è stato esonerato. È il triste destino di Mauricio Pochettino, che nella giornata di ieri è stato sollevato dalla guida tecnica dei londinesi dopo 5 stagioni e mezzo alla guida degli Spurs. Al suo posto Jose Mourinho, che torna in sella dopo l’altalenante esperienza al Manchester United.

È finita in malo modo, dunque, l’avventura di Pochettino. Lui che in questi anni aveva incantato con il Tottenham. Una serie di qualificazioni in Champions di fila, un gioco spumeggiante e organizzato, ma soprattutto la finale, seppur persa, contro il Liverpool. Quest’anno però, nonostante un mercato da protagonista dopo lo scorso anno di austerity, il giocattolo si è rotto. Troppo il pareggio casalingo contro lo Sheffield e il 14esimo posto in Premier League, nonostante una qualificazione quasi certa agli ottavi di Champions, in cui c’è però il macigno del 7-2 casalingo contro il Bayern Monaco.

E ora il futuro ha un nome ed un cognome. Dopo quasi un anni torna in attività Jose Mourinho. È il portoghese il tecnico scelto per far fare al Tottenham il definitivo salto di qualità. Per lo Special One, che ha già vinto 3 volte la Premier con il Chelsea, si tratta della terza esperienza inglese, dopo quelle con Blues e Red Devils. L’esordio sarà contro il West Ham, ma la data da segnalare è tra due giornate, quando l’ex tecnico dell’Inter tornerà ad Old Trafford.

Federico Leoni

Fonte foto: ilfattoquotidiano.it

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.