Home News Terremoto Fiorentina, Pioli si è dimesso

Terremoto Fiorentina, Pioli si è dimesso

1

Come annunciato dal comunicato di domenica sulle 48 ore di riflessione, arriva la svolta sulla panchina dei toscani complice anche la sconfitta interna con il Frosinone

Stefano Pioli non è più l’allenatore della Fiorentina. Manca solo il comunicato ufficiale ma le dimissioni dell’ormai ex allenatore viola sono cosa fatta. La società aveva sottolineato due giorni fa come sarebbe stato necessario riflettere sulla situazione della squadra, vista anche la sorprendente debacle del Franchi contro il Frosinone penultimo in classifica. L’atteggiamento della compagine toscana delle ultime giornate non era piaciuto ai vertici societari e il vaso ormai era colmo.

La Fiorentina non porta a casa i tre punti dal 17 febbraio contro la Spal, racimolando la miseria di quattro punti in sette gare. Nella giornata di oggi la svolta. Ecco le dimissioni di Pioli dalla guida tecnica della Fiorentina ma già domenica sera si paventava una notizia del genere. Quasi impossibile ora fare nomi per il successore, la squadra nelle prossime ore verrà diretta da Emiliano Bigica mister della viola primavera.

Stefano Pioli, quindi, non conclude la sua seconda stagione alla guida dei viola nonostante una semifinale di Coppa Italia ancora da giocare. Un’esperienza che ha alternato periodi di grande calcio ad altri meno brillanti. Pioli è stato anche l’allenatore che ha risollevato moralmente la squadra dopo la tragedia di Davide Astori un anno fa. La crisi delle ultime settimane non ha, però, lasciato scampo al mister che ha deciso di tirarsi indietro vista anche la poca fiducia intorno a lui.

Nelle prossime ore ci saranno sicuramente sviluppi anche per arrivare al nome di colui che siederà sulla panchina viola, se un traghettatore o già il tecnico che guiderà la squadra anche nella stagione 2019/2020.

Glauco Dusso

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.