Home News Sulle gambe

Sulle gambe

0

I giallorossi, dopo la complicata vittoria contro il Bologna, sono attesi da Frosinone e Lazio. Tra squalificati, infortuni e giocatori fuori condizione Di Francesco deve rivitalizzare una squadra stanca

La vittoria della Roma contro il Bologna ha dimostrato le difficoltà di condizione dei giallorossi. Dall’inizio del 2019, infatti, la compagine di Di Francesco ha affrontato un vero e proprio tour de force, fisico e mentale. Dalla rimonta in campionato, passando per la notte di Champions, fino alla disfatta di Firenze. La squadra ha speso tanto, con il tecnico che, spesso, è stato costretto a fare scelte obbligate. Tra infortuni, squalifiche e giocatori al limite della presentabilità.

Sabato sera, contro il Frosinone, DiFra deve sopperire a parecchi dubbi, riguardanti soprattutto i giocatori in diffida. La gara dello Stirpe è si fondamentale, ma bisogna andare con i piedi di piombo dato che la settimana dopo c’è il derby contro la Lazio. In vista di sabato sera, sono 4 i giocatori in diffida, e dunque a rischio stracittadina. Il problema è che questi, al momento, sono quasi insostituibili. Parliamo di Manolas, Fazio, Zaniolo, Florenzi. Oltre a questo, va messo in preventivo che molti, in casa giallorossa, non sono al 100%. Vale ad esempio per Florenzi, ma anche per Zaniolo. Il classe ’99, infatti, non ha mai tirato la cinghia dalla sua esplosione, e contro i ciociari potrebbe riposare. Così come Florenzi. Difficile, invece, che Di Francesco si privi di entrambi i centrali titolari. Più verosimile un turno di riposo per Manolas, che verrebbe sostituito da uno tra Jesus e Marcano. Una mano al tecnico, potrebbe arrivare dall’infermeria. E se Schick ne avrà ancora per molto, a Frosinone si rivedranno Under, Perotti e il “desaparecido” Pastore. Proprio l’argentino potrebbe prendere il posto sulla trequarti di Zaniolo. Un’occasione d’oro per lui, forse l’ultima. C’è attesa anche per il ritorno del turco e dell’argentino. Soltanto uno partirà dall’inizio al posto di El Shaarawy.

L’obiettivo è vincere a Frosinone, ma con un occhio di riguardo al derby. Una gara fondamentale, sia per la supremazia cittadina, sia soprattutto per la classifica. Una vittoria giallorossa, infatti, potrebbe estromettere  definitivamente la Lazio dalla corsa al quarto posto. Dopo il derby, c’è il Porto. Insomma, una Roma leggermente sulle gambe non puo’ più tirare il fiato. Qui ci si gioca la stagione.

Federico Leoni

fonte foto: gazzetta.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.