Home News Simeone prova a rincollare i pezzi del suo Atletico

Simeone prova a rincollare i pezzi del suo Atletico

0
CONDIVIDI

Sabato sera il derby con il Real, tra due settimane la Juve in Champions: il futuro dei colchoneros passa per questi due appuntamenti

D’ora in poi sarà vietato sbagliare. Qualche passo falso è stato commesso, e la stagione deve prendere la giusta piega. Non è il periodo più fortunato per Juan Pablo Simeone, ma il suo Atletico Madrid, nelle prossime due settimane si gioca il futuro.

DERBY E JUVE – Brucia ancora l’ultima sconfitta contro il Real Betis, soprattutto in chiave classifica. Il Real infatti, al terzo posto, si è avvicinato parecchio, ed ora dista soltanto due punti. E sabato pomeriggio sarà vietato sbagliare. Già, perchè al Wanda Metropolitano arriva proprio la squadra di Solari, e ci arriva per vendicarsi per l’egemonia cittadina sottratta. Dopo lo scialbo 0-0 dell’andata, le due squadre devono vincere. Il Real per rincorre, l’Atletico per allungare. Ecco perchè è un’occasione dopo per i colchoneros, che avrebbero la possibilità di volare a più 5 dai rivali e dedicarsi anima e corpo all’impegno contro la Juventus del 20 febbraio. Nel mezzo la gara contro il Rayo Vallecano.

SOS INFERMERIA – La stagione su alti e bassi dell’Atletico, è certificata anche dai tantissimi infortuni. Quest’anno, infatti, è stato un calvario per lo staff medico di Simeone. Il punto interrogativo più grande riguarda Diego Costa. L’ex Chelsea è fermo ormai dal 2 dicembre, e il suo infortunio al piede sinistro migliora, ma lentamente. Difficile una sua presenza nel derby, ci prova per la Juve. In caso contrario, davanti, c’è un ex amato dal pubblico bianconero: Alvaro Morata. In difesa, Simeone proverà il tutto per tutto per riavere Savic, anche se il pacchetto arretrato è quello che preoccupa di meno, dato che resta granitico, anche grazie al rientro di Godin. Le buone notizie arrivano in mezzo al campo, sono sulla via del recupero infatti Saul e Koke. Entrambi in tribuna contro il Betis, si rivedranno, forse dalla panchina, contro il Real, per essere al 100% per la Juve. Due gare infallibili per Simeone, che fino all’ultimo proverà a rincollare i pezzi del suo Atletico.

Federico Leoni

fonte foto: marca.com

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.