Home News Serie C: scontri tra tifosi durante Padova-Catania, polizia in campo

Serie C: scontri tra tifosi durante Padova-Catania, polizia in campo

   Tempo di lettura 1 minuto

Nell’intervallo della finale d’andata di Coppa Italia, dei tifosi siciliani hanno invaso la tribuna dove si trovavano i sostenitori padovani, rendendo necessario l’intervento delle forze dell’ordine 

È stata una finale d’andata di Coppa Italia a dir poco tesa e movimentata in Serie C. Sul campo, si affrontavano Padova Catania. Sugli spalti invece, durante l’intervallo del match, dei sostenitori della formazione siciliana sono riusciti a sfondare le barriere del settore ospiti dirigendosi verso la tribuna occupata dai tifosi avversari. Ne è nato un parapiglia, fatto di scontri, risse e striscioni rubati. I tafferugli si sono poi spostati sul terreno di gioco con lanci di petardi, fumogeni ed altri oggetti. Solo con l’intervento delle forze dell’ordine, la situazione è tornata alla normalità, con le due squadre che sono scese in campo nel secondo tempo dopo una sospensione di circa quindici minuti. Nel frattempo, tre ultras del Catania sono stati portati in questura e il club siciliano, insieme alla Lega Pro, ha condannato senza mezze misure ogni forma di violenza. 

Luca Missori

(Fonte immagine: Goal.com)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.