Home News Serie A, Verona: contro l’Udinese per continuare a sognare l’Europa

Serie A, Verona: contro l’Udinese per continuare a sognare l’Europa

1

Domenica l’Hellas è impegnato in Friuli, l’obiettivo è quello di conservare il sesto posto classifica

Il Verona è una delle squadre più in forma del campionato. Dopo aver fermato la Lazio all’Olimpico e battuto la Juventus in casa sabato scorso, la formazione di Juric è balzata al sesto posto a -8 punti dal quarto occupato dall’Atalanta, che in questo turno sarà impegnata nello scontro diretto con la Roma. Per i veneti invece c’è la delicata trasferta di Udine, un’ulteriore occasione per continuare a coltivare il sogno chiamato Europa League. Vediamo probabili formazioni e precedenti del match.

Probabili formazioni

Per la sfida di domenica l’Udinese punterà molto presumibilmente sul classico 3-5-2: Musso tra i pali; Becao, Troost-Ekong e Nuytinck in difesa; Larsen e Sema quinti di centrocampo; Fofana, Mandragora e De Paul in mediana dietro le due punte Lasagna e Okaka.

Il Verona invece opterà per il consueto 3-4-2-1: Silvestri tra i pali, Rrahmani, Kumbulla e Gunter in difesa, Faraoni, Amrabat, Miguel Veloso e Lazovic da destra a sinistra a centrocampo, con Zaccagni e Pessina a ridosso di Borini schierato come falso nueve. In avanti però è ballottaggio tra i due trequartisti e Verre e tra Borini, Pazzini e Di Carmine per il ruolo di punta.

I precedenti

Nelle ultime sei gare giocate contro il Verona, l’Udinese ha ottenuto quattro vittorie e due pareggi, non subendo neanche una rete nelle ultime quattro sfide contro l’Hellas. Non solo, i friulani sono andati a segno in 14 delle ultime 15 partite disputate in Friuli contro i veneti. Ora però i pronostici sono dalla parte del Verona: sesto posto in classifica, miglior difesa della Serie A nel 2020 insieme alla Lazio (solo quattro reti subite) e ancora imbattuto in trasferta nell’anno nuovo. Era dal 2007/2008 che una neopromossa non si trovava così in alto in classifica dopo 23 giornate. In quell’occasione però si trattava della Juventus, il che rende il campionato dell’Hellas di quest’anno ancora più incredibile.

Luca Missori

(Fonte immagine: Gettyimages.it)

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.