Home News Serhou Guirassy: il bomber inaspettato che ha sconvolto la Bundesliga

Serhou Guirassy: il bomber inaspettato che ha sconvolto la Bundesliga

   Tempo di lettura 3 minuti

Mai nessuno nella storia del campionato teutonico aveva segnato così tanto come lui nelle prime sette giornate, nel frattempo il suo Stoccarda è arrivato al secondo posto in classifica

Guardando la classifica cannonieri dei principali campionati europei ci si aspetta di trovare in vetta un centravanti implacabile come Haaland o in alternativa uno del calibro di Harry Kane Kylian Mbappe o Robert Lewandowski. Invece non è così: alla vigilia della pausa per le nazionali di metà ottobre infatti, il re dei bomber in Europa è un ragazzo francese di 27 anni, naturalizzato guineano. Il suo nome è Serhou Guirassy, la squadra in cui milita è lo Stoccarda e le sue gesta stanno incantando la Bundesliga e non solo.

Sono 13 i gol nelle prime sette gare di campionato per Guirassy, mai nessuno nella storia del calcio tedesco aveva iniziato la stagione così bene, neanche Robert Lewandowski. Per dare un’idea, Harry Kane, giocando lo stesso numero di partite, ne ha segnati “solo” 8. Una media notevole quella dell’attaccante inglese, che però sfigura davanti a quella del bomber dello Stoccarda, ma da dove viene Guirassy? È nato ad Arles, cittadina del sud della Francia, a marzo del 1996, ma è cresciuto calcisticamente nel settore giovanile dello Stade Lavallois, formazione francese che attualmente milita in Ligue 2.

Dopo l’esordio in prima squadra nel 2013, viene acquistato dal Lille nel 2015 per poi passare all’Auxerre a metà stagione. Nel 2016, il suo primo approdo in Germania, precisamente al Colonia, con il quale colleziona 51 presenze e 12 reti in due anni. I tempi sono maturi per tornare in Francia. Nel 2018 si trasferisce all’Amiens e due stagioni dopo viene ingaggiato dal Rennes. Gioca e segna con entrambe le maglie andando in gol due volte con il Rennes anche in Champions League. Nel 2022 passa infine allo Stoccarda e chiude il suo primo anno con l’esatta media di un gol ogni due partite (14 reti in 28 presenze tra tutte le competizioni). 

Tifosi ed addetti ai lavori all’inizio di questa stagione speravano in un suo ulteriore salto di qualità, ma di certo nessuno poteva immaginare quanto accaduto in questi primi due mesi: Guirassy infatti ha segnato ben 14 gol in otto partite tra campionato e coppa di Germania annientando diversi record sia dello Stoccarda che del calcio tedesco. Un exploit che ha condotto la formazione di Sebastian Hoeneß al secondo posto in Bundesliga, a -1 dal Bayer Leverkusen capolista, e che ha accesso i riflettori di alcuni top team europei sul giocatore di origini francesi. 

Il contratto attuale di Guirassy con lo Stoccarda prevede una clausola di 20 milioni di euro. Una cifra che potrebbe rappresentare un affare notevole per chi lo dovesse acquistare in futuro, sia a gennaio che l’estate prossima. Il club tedesco è già al lavoro per proporre al proprio bomber un rinnovo che elimini la clausola in questione e ritocchi in maniera sostanziosa l’ingaggio, ma potrebbe non bastare. Ormai l’inaspettato bomber guineano è sulla bocca di tutti. 

Luca Missori

(Fonte immagine: Goal.com)

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.