Home News Sampdoria, per rinascere si punta sull’esperienza di Ranieri

Sampdoria, per rinascere si punta sull’esperienza di Ranieri

2

Il tecnico romano è il prescelto per la panchina blucerchiata, firmato un biennale

In casa Sampdoria, tra una classifica deludente e deficitaria e la cordata di Gianluca Vialli che si è ritirata dall’acquisizione del club, non si respira un’aria serena. Mister di Francesco ha rescisso consensualmente i contratto che lo legava alla società dopo l’avvio shock in campionato, soltanto 3 punti in sette giornate e ultimo posto solitario in classifica. Il feeling tra il tecnico abruzzese e la piazza doriana non è mai sbocciato ed i giocatori hanno risentito molto del cambio di modulo che si voleva apportare, il passaggio dal 4-3-1-2 di Giampaolo al consueto 4-3-3 di Di Francesco. La confusione tattica è stata fin da subito visibile, i calciatori risultavano spaesati, molti dei nuovi acquisti sono finiti addirittura in panchina e quelle che dovevano essere delle certezze hanno deluso le aspettative.

Per calmare le acque e risalire la classifica che ad oggi piange, il presidente Ferrero ha puntato sull’usato sicuro, sull’esperienza e la competenza di mister Claudio Ranieri, anche lui ex Roma che dovrà ridare fiducia ad un ambiente con il morale a terra. L’allenatore romano ha firmato un biennale da due milioni di euro a stagione, con rinnovo automatico per la stagione 2020/2021 in caso di salvezza.

Ironia della sorte, alla ripresa del campionato Ranieri affronterà da avversario la “sua” Roma e dovrà cercare di fare subito risultato per non compromettere ancora di più un inizio di stagione assai difficile. Dovrà lavorare molto sulla testa dei calciatori, aspetto sul quale negli anni ha dimostrato di essere molto bravo, ritrovare i gol di Quagliarella ed un equilibrio che con Di Francesco certamente non c’era.

La Sampdoria riparte dunque da Ranieri, allenatore esperto e gran conoscitore di calcio, ora starà ai calciatori dimostrare che questo club non può essere immischiato nella lotta salvezza.

Fonte foto: footballnews24.it

Alessandro Fornetti

2 Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.