Home News Samp: addio Giampaolo. Ferrero garantisce un successore di livello

Samp: addio Giampaolo. Ferrero garantisce un successore di livello

1

La società blucerchiata saluta il mister, che ha già annunciato la volontà di cambiare piazza. Intanto la dirigenza blocca Pioli ma continua a sondare il terreno

Si conclude dopo tre anni la storia d’amore tra Giampaolo e la Sampdoria. Un binomio che ha visto l’allenatore di Giulianova artefice di buoni risultati e della crescita di molti giocatori valorizzati dal suo lavoro. A questo si sono però alternati momenti meno felici, e non sempre la continuità è stata prerogativa della squadra di Giampaolo. Arriva dunque la decisione dell’allenatore di lasciare Genova, e di trovare sede magari in un altra panchina di Serie A.

Si avvicendano infatti le voci che vedono l’allenatore ormai ex Doria vicino al Milan, che vedrebbe in Giampaolo il profilo giusto per ripartire. Il futuro del tecnico rimane dunque incerto, mentre sicuro è l’incontro nelle prossime ore del procuratore Osti con il presidente Ferrero per formalizzare l’addio. La volontà dell’allenatore e del suo agente è quella di salutare la Samp tramite una risoluzione consensuale, che libererebbe Giampaolo dal contratto che lo vede a Genova fino al 2020. Gli incontri delle prossime ore saranno decisive per delineare le modalità della separazione.

Il tema che tuttavia scalda gli animi dei tifosi doriani è quello legato al successore di Giampaolo. Da giorni si è ormai trovato un accordo totale con Stefano Pioli, profilo che però non accontenta del tutto il presidente Ferrero. Come riportato dal Secolo XIX, si è tenuta nella giornata di ieri una riunione proprio tra il patron della Samp, il vicepresidente Antonio Romei e il direttore sportivo Carlo Osti, per trattare la tematica allenatore. Dall’incontro emerge la volontà di Ferrero di provare a portare a Genova un big, tra i quali spiccano i nomi di Eusebio Di Francesco, esonerato a gennaio dalla Roma, e Gennaro Gattuso, fresco di separazione dal Milan. Rimangono vive anche le piste che portano a due scommesse, di nome Fabio Liverani e Leonardo Semplici, apprezzato per il gioco espresso dalla sua Spal nello corso campionato.

I tifosi della Samp dovranno aspettare del tempo, prima che il presidente trovi il nome giusto e ufficializzi il successore di Giampaolo. Ore calde attendono la società blucerchiata, per costruire le basi di una stagione ambiziosa e foriera di soddisfazioni.

Fonte foto: ItaSportPress

Gabriele Sabatini

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.