Home News Romero brilla con l’Argentina, il suo futuro però è un rebus

Romero brilla con l’Argentina, il suo futuro però è un rebus

0

Il difensore dell’Atalanta continua nella sua imponente crescita, mentre la Dea cercherà di trattenerlo a Bergamo

Cristian Romero è uno dei pezzi più pregiati di casa Atalanta e la sua crescita non accenna a rallentare. Dopo esser stato votato miglior difensore della stagione in Serie A, l’argentino si è preso anche le chiavi della difesa della propria nazionale sfoderando due ottime prestazioni e trovando, questa notte contro la Colombia, anche il suo primo gol con l’Albiceleste. La rete gli permette di entrare inoltre nella storia della nazionale; è la più veloce realizzata da un calciatore dell’Argentina in trasferta, dopo appena 130 secondi. Dopo la gioia però anche la delusione, con l’infortunio che lo costringe a lasciare il campo e che tiene in apprensione i tifosi in vista della Copa America.

L’Atalanta si gode la crescita esponenziale del proprio gioiello e non scioglie le riserve sul suo futuro. Il presidente Percassi vorrebbe tenerlo per almeno un’altra stagione ma se arrivasse un’offerta davvero alta sarebbe difficile resistere. Il suo valore di mercato si attesta sui 60 milioni con il Manchester United in prima fila per capire l’evolversi della situazione.

Romero intanto si gode l’Argentina di cui è già diventato un calciatore importante e spera di disputare un’ottima Copa America; per lui di futuro si parla solo dopo la competizione ed ovviamente anche l’Atalanta fa il tifo per lui, con l’obiettivo di resistere alle avances dei grandi club europei.

Fonte foto: goal.com

Alessandro Fornetti

Comparatore Quote3

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.