Home News Roma, un Zaniolo in più per ripartire

Roma, un Zaniolo in più per ripartire

1

Dopo il grave infortunio, il centrocampista azzurro è pronto a riassaporare il campo

Dopo una rovinosa caduta, c’è sempre una risalita in grande stile e non sempre un “Annus horribilis”, come quello che si sta rivelando il 2020, può portare solo ad eventi negativi e drammatici. E se c’è un uomo, anzi un ragazzo di appena 20 anni, a cui questo spezzone di anno ha già regalato una grande altalena di emozioni, è senza dubbio Nicolò Zaniolo. Da quel 12 gennaio, sera di Roma Juventus, è trascorso parecchio tempo, con il giovane centrocampista della Nazionale, passato dall’incubo Europeo saltato, al sogno di poter rientrate in campo se la Serie A dovesse riaprire i battenti.

Da maggio, infatti, saranno quattro mesi esatti dall’infortunio contro i bianconeri, quando dopo una grande azione personale, iniziata dalla sua metà campo, venne fermato, direttamente, dalle proprie gambe a causa del cedimento del crociato anteriore destro. Secondo il protocollo del dottor Mariani, la terza fase della riabilitazione, ossia quella del riadattamento all’attività sportiva, dovrebbe proprio iniziare il prossimo mese. Sicuramente, in caso di ripartenza della stagione da fine maggio, l’ex Inter non sarà da subito a disposizione di mister Fonseca, ma lo potrebbe diventare entro la fine della stessa.

Il recupero del centrocampista azzurro sarebbe come un nuovo acquisto per la Roma, che dalla sua mancanza ha patito non poche difficoltà sia in termini tecnici che fisici. Il pupillo di Mancini, infatti, dava alla manovra dei giallorossi grande brio, grazie ai suoi movimenti con e senza palla e al grande feeling instaurato con Dzeko. Dal suo infortunio in avanti, la squadra di Fonseca, anche per ulteriori assenze di altri giocatori, ha faticato, sia nel trovare il giusto equilibrio in mezzo, che nel pungere concretamente sotto porta. Il reintegro dell’azzurro, insieme ai lunghi degenti Diawara e Zappacosta, sarà un ottimo toccasana per l’organico di Fonseca.

Fonte foto: Forzaroma.info

Sandro Caramazza

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.