Home News Riecco il Manchester United, non così bene dai tempi di Ferguson

Riecco il Manchester United, non così bene dai tempi di Ferguson

0

I Red Devils sono primi in classifica, a +3 dal Liverpool secondo. L’ultima volta, a questo punto della stagione, è stato nella stagione del 20 esimo titolo

Sono passati ben otto anni da quando il Manchester United, a questo punto della stagione, si trovasse primo in classifica in Premier League. Una vita fa, se consideriamo il fatto che sulla quella panchina prestigiosa sedeva un certo sir Alex Ferguson, mentre in campo si destreggiavano sul rettangolo verde del teatro dei sogni, interpreti del calibro di Wayne Rooney, Ryan Giggs e Robin van Persie.

I nuovi protagonisti red devils

Oggi, i protagonisti prendono il nome di Solskjaer in panca, Rashford, Pogba e Bruno Fernandes in campo. Personaggi, che di certo devono ancora dimostrare un bel po’ se si mettessero in paragone con i mostri sacri appena citati, ma che già sono entrati nei cuori dei milioni tifosi red devils.

Il primato in classifica, infatti, dopo 17 turni con 36 punti all’attivo è qualcosa di assolutamente inedito dalle parti di Old Trafford, dopo il ritiro di Ferguson, poiché nei restanti sette anni il Manchester United ha soltanto assaporato questa sensazione in ex-aequo con altre squadre e per pochissime giornate.

Un piccolo precedente con Mou in panchina

L’ultima volta, infatti, era avvenuto durante la stagione 2017/18, quando sulla panchina più prestigiosa del calcio inglese sedeva Mourinho e il campo era invaso da futuri calciatori del calcio nostrano, quali Lukaku, Smalling, Mkhitaryan, Darmian e Ibrahimovic. In quella annata, i Red Devils raggiunsero la vetta alla terza giornata, ma alla fine chiusero la stagione secondi a -19 dal Manchester City.

Glory Man United

I tempi in quel di Manchester sono cambiati, con lo United a dirigere i giochi e i citizens a rincorrere. Per la squadra di Solskjaer, il momento della verità sarà, comunque, quello di domenica pomeriggio, quando all’Anfield sfideranno i rivali del Liverpool, in uno spettacolare scontro diretto, ma, se ovviamente ancora il dado non è stato tratto, è lecito, però, dire che il “Glory Man United” è finalmente ritornato a farsi sentire prepotentemente sul calcio inglese.

Fonte foto: Calcio in pillole

Sandro Caramazza

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.