Home News Quarti di finale Europa e Conference League: “DEA” in Paradiso!

Quarti di finale Europa e Conference League: “DEA” in Paradiso!

   Tempo di lettura 2 minuti

Partita perfetta dell’Atalanta che sbanca Anfield ed ipoteca la semifinale con un 3-0 da apoteosi. Dall’altra parte la Roma batte al Meazza un Milan confusionario con goal di Mancini. Pareggio esterno senza reti in Conference per la Fiorentina contro il Viktoria Plzeň

Impresa meravigliosa dell’Atalanta che vince ad Anfield, con un roboante 3-0 (Scamacca 38′, 60′ Pasalic 83′)! Un capolavoro di Gian Piero Gasperini, un grande allenatore che non ha ancora ottenuto quanto le sue qualità meritino, chissà che non sia l’anno buono. Gianluca Scamacca diventa il primo attaccante italiano di sempre a segnare una doppietta ai Reds ad Anfield. Liverpool che non perdeva davanti ai propri tifosi da 33 partite, dal febbraio 2023 contro il Real Madrid. Semifinale a portata di mano per la Dea che quest’anno potrebbe davvero volare in paradiso e mettere in bacheca il primo grande trofeo internazionale della sua storia.

Dall’altra parte del tabellone dei quarti è andato in scena il derby italiano con il successo esterno della Roma per 1-0 (Mancini G. 17′) sul Milan. Una partita sin da subito in salita per i rossoneri che nonostante arrivassero in piena forma a questo incontro, sono apparsi stranamente in confusione e per quasi tutta la partita hanno praticamente regalato la fascia sinistra. Hernández e Leao infatti non sono riusciti ad incidere in alcun modo. Una vittoria sicuramente meritata, quella giallorossa, costruita alla perfezione sotto il profilo tattico da De Rossi. Il 18 aprile sarà Roma-Milan all’Olimpico, qualificazione ancora da decidere, ma la Roma parte con un goal di vantaggio.

Nei quarti di Conference League la Fiorentina non va oltre lo 0-0 con il Viktoria Plzeň in Repubblica Ceca. Davvero poco da raccontare in una partita dove il Plzeň si è chiuso dietro concedendo nulla ad una Viola che conferma comunque le sue difficoltà in attacco. Mr Italiano rimane positivo e ribatte ai problemi realizzativi della sua formazione con il fatto di non aver preso gol e che tutto si deciderà nel ritorno al Franchi.

Vuoi commentare questa notizia? Vieni nel nostro gruppo Facebook e dacci il tuo parere qui 

Fonte foto: betlive5kblog.info

Luigi A. Cerbara

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.