Home News Psg campione di Francia, i criteri e le polemiche da parte degli...

Psg campione di Francia, i criteri e le polemiche da parte degli altri club

1

La Lega Calcio francese ha deciso di assegnare il titolo alla squadra di Parigi (terzo trionfo consecutivo), dopo la decisione governativa di sospendere il campionato

Mauro Icardi ce l’ha fatta, un po’ come Leonardo di Caprio alla caccia dell’Oscar da tempo immemore, arrivato solo con Revenant nel 2015 dopo innumerevoli candidature, anche il centravanti argentino è riuscito a portare a casa il suo primo trofeo di squadra, la Ligue1 con il Psg. Il 27enne di Rosario era riuscito a conquistare il titolo di capocannoniere in Serie A nella stagione 2014-2015 (22 reti) e in quella 2017-2018 (29).

Cosa è successo in Francia?

La Lega calcio transalpina ha dichiarato la chiusura definitiva del campionato, attribuendo il titolo al Paris Saint-Germain, dando seguito alle disposizioni del Governo francese che imponeva questa decisione. La compagine guidata da Tuchel, dopo 28 giornate, occupava la vetta con 12 punti di vantaggio sull’Olympique Marsiglia, avendo disputato anche una partita in meno. In virtù di questa disposizione il prossimo anno giocheranno la Champions i campioni di Francia, l’O.M. e il sorprendente Rennes. Eclatante la non partecipazione alle coppe europee da parte del Lione, settimo, non accadeva da 20 anni. Gli ultimi verdetti riguardano le retrocessioni, scendono in Ligue2 Tolosa e Amiens, salgono nella massima serie Llorient e Lens. Inevitabile che alcune squadre possano ricorrere alle vie legali per impugnare la decisione. Il presidente del Lione Aulas promette battaglia.

Come è stata presa la decisione?

Il criterio scelto è stato quello della media punti. Il bottino realizzato fino all’inizio dello stop è stato diviso per il numero di match disputati. Si è seguita tale impostazione perché non tutte le squadre avevano giocato il medesimo numero di incontri.

Di seguito la classifica basata sulla media punti:

1) Paris Saint-Germain 2,52; 2) Marsiglia 2,00; 3. Rennes 1,79; 4) Lille 1,75; 5) Nizza 1,46; 6) Reims 1,46; 7) Lione 1,43; 8) Montpellier 1,43; 9) Monaco 1,43; 10) Strasbourgo 1,41; 11) Angers 1,39; 12) Bordeaux 1,32; 13) Nantes 1,32; 14) Brest 1,21; 15) Metz 1,21; 16) Dijon 1,07; 17) Saint- Etienne 1,07; 18) Nimes 0,96; 19) Amiens S.C. 0,82; 20) Tolosa 0,46.

Albo d’oro

Con la vittoria di quest’anno il Psg raggiunge l’Olympique Marsiglia a 9 titoli. Il record viene ancora detenuto dal Sant’Etienne (10) che non mette in bacheca la Ligue1 dal lontano 1981.

La dedica del club

Ecco il comunicato del Psg in merito alla vittoria della Ligue1: “Il Psg dedica il titolo, il nono della sua storia, a tutto il personale sanitario e alle migliaia di professionisti che lavorano ogni giorno in prima linea per permettere al paese di continuare a funzionare”

FOTO: Calcioefinanza.it

Marco Fabio Ceccatelli

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.