Home News Psg ai ferri corti con Neymar e con Barella nel mirino

Psg ai ferri corti con Neymar e con Barella nel mirino

1

Il fuoriclasse brasiliano avrebbe espresso la sua volontà di ritornare al Barcellona, mentre Leonardo ha sondato il terreno per il centrocampista del Cagliari

Si dice che certi amori non finiscono, fanno dei giri immensi e poi ritornano. Nel caso di Neymar, anche se sono passati solo due anni e quindi il giro così immenso poi non è stato, l’amore con il Barcellona potrebbe tornare di nuovo. Stando a quanto riferisce Mundo Deportivo infatti il fuoriclasse brasiliano non vorrebbe più giocare con il Psg. Troppo forte la nostalgia di “casa”, quella casa che l’ha consacrato nel gotha del calcio mondiale e che secondo lui non avrebbe mai dovuto lasciare.

L’operazione in ogni caso è complessa: il Psg, visto l’importante investimento fatto nel 2017, di certo non cederà alle richieste di Neymar con facilità, inoltre il Barça ha intenzione di spendere molto per rinforzare l’attacco con Griezmann e non è detto che voglia svenarsi ancora per arricchire un reparto già abbastanza completo. Le buone notizie per Neymar però arrivano dallo spogliatoio blaugrana. Messi e Piqué, due che hanno molto peso nelle scelte della società, hanno detto sì al ritorno del loro ex compagno ed anche Suarez, impegnato in Copa America, ha ammesso che sarebbe felice di tornare a giocare insieme al “secondo giocatore più forte del mondo” (non molto difficile immaginare chi sia il primo).

In ogni caso i parigini sono impegnati anche nel mercato in entrata ed hanno messo gli occhi su Barella, su cui è forte da mesi anche l’Inter. Il Ds del Cagliari Giulini l’ha promesso ai nerazzurri, ma vuole 45 milioni di euro o tutti cash o in parte sotto forma di contropartite tecniche e non è disposto a scendere sotto questa cifra. Leonardo dunque attende gli sviluppi della trattativa. Per il centrocampista sardo aveva fatto un tentativo anche il Milan, che nella giornata di oggi ha ufficializzato l’arrivo di Giampaolo e Boban al posto di Gattuso e dello stesso Leonardo.

Luca Missori

(Fonte immagine: Calciomercato.com)

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.