Home News Processo plusvalenze, chiesti 9 punti di penalizzazione per la Juventus

Processo plusvalenze, chiesti 9 punti di penalizzazione per la Juventus

   Tempo di lettura 1 minuto

Il Procuratore Chiné fa richieste pesanti soprattutto per la società bianconera

Una requisitoria dura, a tratti aspra, da parte del Procuratore durante la quale ha spiegato anche il perché intende riaprire il processo e cioè per la presenza di nuovi elementi, soprattutto emersi dall’inchiesta “Prisma” della Procura di Torino. Richiesti 9 punti di penalizzazione e squalifiche per i componenti della società juventina: 20 mesi e 10 giorni per Paratici, 16 mesi per Agnelli, 12 mesi per Nedved, Garimberti e Arrivabene, 10 mesi e 20 giorni per Cherubini. Richieste di squalifiche e multe per i dirigenti delle altre 8 società imputate nel caso plusvalenze, Sampdoria ed Empoli in serie A, Genoa, Parma e Pisa in serie B, Pescara, Novara e Pro Vercelli in serie C. La Corte Federale dovrà decidere se accogliere la richiesta di riapertura del processo e, in caso affermativo, si entrerà nel merito e si emetterà la relativa sentenza.

Fonte repubblica.it

Luigi A. Cerbara

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.