Home News Premier League, bagarre in cima alla classifica

Premier League, bagarre in cima alla classifica

   Tempo di lettura 2 minuti

Come ogni anno il campionato inglese regala tanto spettacolo, oggi in campo per il tempo infrasettimanale

La Premier League si sta rivelando molto avvincente, con diverse squadre in cima alla classifica che si scambiano il primo posto molto di frequente. Con il turno infrasettimanale in corso è l’Arsenal a comandare con 36 punti, in virtù della partita già giocata e vinta all’ultimo secondo in casa del Luton. I Gunners hanno rimontato un match più complicato del previsto spuntandola con Rice nel recupero ed ora sono certi di rimanere primi in classifica a prescindere dai risultati delle altre. La seconda piazza è occupata dal Liverpool, momentaneamente a cinque punti di distacco, con i Reds in fiducia dopo la clamorosa vittoria interna contro il Fulham; l’impegno di stasera è sulla carta agibile contro lo Sheffield United ultimo, dunque la squadra di Klopp non potrà sbagliare se vuole rimanere in scia dell’Arsenal. Al terzo ed al quarto posto ci sono Manchester City ed Aston Villa, che si affronteranno nel big match di giornata, con rispettivamente 30 e 29 punti in classifica; entrambe reduci da un pareggio cercheranno i tre punti per tornare a correre in un campionato che non aspetta nessuno. Gli Sky Blues addirittura arrivano da tre pareggi consecutivi e dalle polemiche nel finale contro il Tottenham, dunque saranno vogliosi di centrare un successo che manca da troppe giornate, di contro i Villains sono la sorpresa della stagione e cercheranno di mantenere il livello altissimo tenuto finora. Un altro match clou di giornata sarà quello tra Manchester United e Chelsea, due compagini che stanno facendo tanta fatica nonostante gli investimenti e che cercheranno il successo per risalire una classifica molto deficitaria per entrambe, con i Red Devils settimi ed i Blues addirittura decimi e lontanissimi dalle posizioni che contano. Domani infine per chiudere il turno giocherà il Tottenham contro il West Ham con gli uomini di Postecoglou in crisi di risultati dopo l’inizio scintillante che li aveva portati al primo posto. Il solo punto raccolto negli ultimi quattro incontri ha fatto precipitare gli Spurs momentaneamente a nove punti dalla vetta, dunque servirà un successo per riavvicinarsi e ritrovare un po’ di fiducia e slancio.

Fonte foto: calciomercato.com

Alessandro Fornetti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.