Home News Porto: Pepe supera Totti e diventa il marcatore più anziano della storia...

Porto: Pepe supera Totti e diventa il marcatore più anziano della storia della Champions League

   Tempo di lettura meno di un minuto

Il difensore centrale portoghese grazie al gol contro l’Anversa ha battuto il primato stabilito dall’ex capitano giallorosso che durava da quasi nove anni 

Dopo i trionfi da protagonista con il Real Madrid, Pepe è entrato ancora una volta nella storia della Champions League, questa volta stabilendo un record personale. Ieri sera infatti, il suo gol di testa allo scadere contro l’Anversa l’ha reso il marcatore più anziano della storia della massima competizione continentale. Pepe, classe 1983, ha compiuto 40 anni lo scorso 26 febbraio e grazie alla rete siglata contro la formazione belga ha sottratto il primato a Francesco Totti, che il 25 novembre del 2014 era andato a segno contro il Cska Mosca a 38 anni. 

Luca Missori

(Fonte immagine: Sport.quotidiano.net)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.