Home News Pellissier risponde a Perisic nel recupero: Chievo-Inter finisce 1-1. Analisi e pagelle

Pellissier risponde a Perisic nel recupero: Chievo-Inter finisce 1-1. Analisi e pagelle

0

I nerazzurri vengono raggiunti nel finale e perdono due punti fondamentali

Nella diciassettesima giornata di Serie A si affrontano allo stadio Bentegodi di Verona i padroni di casa del Chievo e l’Inter, in un match importante per entrambe le compagini che vogliono vincere per continuare a credere nei rispettivi obiettivi.

La partita nei primi minuti vede gli ospiti tenere il pallino del gioco senza però creare grosse occasioni a causa di qualche errore di troppo nel pareggio e del pressing costante degli avversari. Ci provano prima Meggiorini e poi Perisic ma entrambi non inquadrano lo specchio della porta. L’Inter con il passare dei minuti prende campo e spaventa due volte il Chievo con Icardi: il capitano prima mette a lato di testa e poi si vede respingere una conclusione a botta sicura da un’ottima parata di Sorrentino. Alla fine il gol dei nerazzurri arriva al minuto trentanove quando D’Ambrosio trova Perisic con un cross basso ed il croato mette dentro per l’1-0 dei suoi. Con questo risultato termina la prima frazione di gioco.

Nella ripresa le due squadre cercano il gol; l’Inter ci prova con Icardi ed è bravissimo Sorrentino a negargli la gioia personale, poi va vicino al pari il Chievo con Pellissier ma anche Handanovic si fa trovare pronto e respinge. Il Chievo è vivo e rispetto al primo tempo mette in campo più grinta ed energia; c’è un’occasione anche per Hetemaj che però non trova la porta. Sul finire di match ecco l’episodio che lo indirizza in maniera definitiva: sponda aerea di Stepinski, Pellissier sorprende la difesa ospite e batte Handanovic con un pallonetto fantastico, ristabilendo dunque la parità. L’incontro si conclude con un 1-1 tra Chievo e Inter.

Pareggio amaro per gli uomini di Spalletti che si fanno rimontare all’ultimo pallone giocabile ed ora perdono altri punti dal Napoli; per i veneti invece ennesimo pareggio con la squadra che dimostra carattere e determinazione.

Spalletti a fine partita ha detto ” Non riusciamo ad essere carrivi, sulla spizzata di testa siamo stati fermi e ci siamo fatti sorprendere. La squadra è buona e gli scarti degli altri non la vanno a migliorare.”

Le pagelle dell’Inter

Handanovic 6: Salva su Pellissier a metà ripresa ma sul gol subito poteva anticipare l’uscita che risulta tardiva

Vrsaljko 6: Buona gara del terzino croato che si propone spesso in avanti e non commette sbavature difensive

De Vrij 5,5: Gestisce con qualcche affanno gli attaccanti clivensi ma è disattento in occasione della rete di capitan Pellissier

Skriniar 5,5: Come il compagno di reparto doveva essere più attento quando c’è un risultato da proteggere nel finale

D’Ambrosio 6,5: Bella partita sulla fascia sinistra, ha il merito di servire l’assist vincente per Perisic

Joao Mario 6: Gioca sempre con qualità intercettando anche diversi palloni, ennesima prova convincente. (Dall’ 81′ Borja Valero s.v.)

Brozovic 5,5: Quest’oggi fa più fatica ad impostare la manovra, sbaglia qualche passaggio di troppo

Politano 5,5: Non una delle sue migliori giornate, non risulta quasi mai pericoloso ed i compagni lo cercano poco. (Dal 74′ Lautaro Martinez 5,5: Non riesce ad incidere nel tempo concessogli da Spalletti)

Nainggolan 6: Non al meglio della condizione, corre e lotta per un’ora. (Dal 66′ Vecino 5,5: Sbaglia parecchie giocate non riuscendo ad incidere come vorrebbe)

Perisic 6,5: Torna al gol 112 giorni dopo l’ultima volta e risulta il migliore in campo dei suoi

Icardi 6: Sorrentino respinge ogni suo tentativo, ha il merito di avviare l’azione che porta al vantaggio della sua squadra

Spalletti 5,5: Persi due punti fondamentali, i cambi non incidono come vorrebbe il tecnico

Fonte foto: 90min.com

Alessandro Fornetti

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.