Home News Panchine bollenti in Italia: via Cioffi a Verona, in B la Spal...

Panchine bollenti in Italia: via Cioffi a Verona, in B la Spal saluta Venturato e accoglie De Rossi

Fonte clubdoria46.it
   Tempo di lettura 1 minuto

Un altro campione del mondo guiderà una squadra nel torneo cadetto mentre gli scaligeri decidono che il tempo per l’ex tecnico dell’Udinese è ormai scaduto, ora caccia al sostituto

Grandi manovre sulle panchine di serie A e B. Pazienza finita a Verona dopo le quattro sconfitte consecutive e i soli cinque punti in nove giornate. Gabriele Cioffì non sarà più l’allenatore dell’Hellas, fatale il gol preso ieri da Dia in quel di Salerno ben oltre il novantesimo, come già successo una settimana fa in casa contro l’Udinese. Nelle prossime ore verrà svelato il nome del sostituto, il favorito sembra essere Aurelio Andreazzoli ma non vanno sottovalutate anche le candidature di Diego Lopez e Ballardini. Paulo Sousa, da giorni in Italia, pare solo sullo sfondo.

In cadetteria, invece, decide di cambiare la Spal. Tempo scaduto per Venturato dopo le ultime due debacle consecutive. Il cambio di allenatore, secondo la dirigenza ferrarese, potrà dare quella scintilla per risalire la corrente in campionato. La scelta è caduta su Daniele De Rossi, al primo vero e proprio incarico da allenatore. Giorni fa, ospite in una trasmissione televisiva, aveva annunciato di essere pronto e che gli mancasse solo la squadra. L’occasione è arrivata e lui ha accettato. De Rossi va ad aggiungersi a Filippo Inzaghi, Fabio Grosso e Fabio Cannavaro, campioni del mondo nel 2006 e attualmente mister nella serie B di questa stagione. Gianluigi Buffon, invece, è presente ancora come giocatore nel Parma.

Glauco Dusso

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.