Home News Palermo e Pescara congelati, salto in alto per Lecce e Benevento, dietro...

Palermo e Pescara congelati, salto in alto per Lecce e Benevento, dietro esulta il Carpi

0
Fonte www.padovacalcio.it

Tredicesima giornata in serie B e situazione invariata in vetta dove salgono i giallorossi e, poco sotto, i campani, in coda ne approfitta solo la squadra di Castori. In mezzo ai pareggi altra vittoria per Zenga e il suo Venezia

Turno interlocutorio il numero tredici nel campionato cadetto, diversi i pareggi e nessun movimento significativo in classifica. Nella parte alta successi per il Lecce e il Benevento, in quella bassa porta a casa la posta soltanto il Carpi che prende una boccata d’ossigeno. Ecco come sono andate nel dettaglio le partite di questa giornata.

Nell’anticipo del venerdì pareggio 1-1 nel big match del Bentegodi tra Verona e Palermo. Vantaggio di casa firmato Di Carmine, siciliani costretti a rincorrere ma che trovano il gol del pari nella ripresa grazie a Rajkovic.

I match di sabato vedono il Cittadella bloccato sullo 0-0 in Toscana dal Livorno. Ospiti in dieci dall’ 80′ a causa dell’espulsione di Finotto. Sfida nelle zone basse della classifica e impresa del Carpi che va a vincere a Padova 1-0. Rete decisiva quella segnata nella prima frazione da Jelenic.

Torna alla vittoria il Venezia in casa superando 2-1 il Brescia. Grande partita dei lagunari che si ritrovano con un uomo in meno per più di un’ora vista l’espulsione di Falzerano a metà primo tempo. Nei primi quarantacinque minuti decisiva la doppietta siglata da Di Mariano, inutile il gol di Donnarumma a tempo scaduto. Vittoria per il Benevento di Bucchi che ottiene i tre punti all’ultimo respiro contro il Perugia. Al Vigorito vantaggio casalingo con Coda, pareggio umbro di Verre. A un quarto d’ora dal termine ospiti in dieci per il rosso a Falasco e al novantesimo rete decisiva per i giallorossi di Bandinelli.

Nelle gare della domenica si arena il Pescara che in casa con l’Ascoli non va oltre l’1-1. Si risolve tutto nel secondo tempo, apre Brugman per i padroni di casa, la riprende Ardemagni per i bianconeri. Ospiti in inferiorità numerica negli ultimi venti minuti, espulso D’Elia. Reti inviolate nel match disputato in Liguria tra Spezia e Foggia, rossoneri in dieci per il rosso ad Agnelli al 65′. Infine vittoria convincente per 2-0 del Lecce in casa con la Cremonese. Secondo tempo fatale ai grigiorossi, la squadra di Liverani si prende i tre punti e il terzo posto con le reti di Falco e La Mantia.

Chiude il turno domani sera il derby calabrese tra Crotone e Cosenza. Ha riposato, invece, la Salernitana.

Risultati

Verona – Palermo 1-1

Livorno – Cittadella 0-0

Padova – Carpi 0-1

Venezia – Brescia 2-1

Benevento – Perugia 2-1

Pescara – Ascoli 1-1

Spezia – Foggia 0-0

Lecce – Cremonese 2-0

Crotone – Cosenza (26/10 h. 21.00)

Riposa: Salernitana

Classifica: Palermo* 25, Pescara 23, Lecce 22, Cittadella*, Benevento*, Salernitana* 20, Verona 19, Brescia* 18, Spezia*, Perugia* 17, Ascoli* 16, Cremonese*, Venezia* 15, Crotone* 12, Padova 11, Carpi* 10, Foggia*, Cosenza* 8, Livorno* 6.

*1 partita in meno

Foggia partito con -8 di penalizzazione

Glauco Dusso

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.