Home News Osasuna, l’Uefa conferma l’esclusione dalla Conference

Osasuna, l’Uefa conferma l’esclusione dalla Conference

   Tempo di lettura 1 minuto

Il club spagnolo è stato punito per alcuni reati della stagione 2013-14 ma ha già comunicato che farà ricorso

La Uefa ha deciso: l’Osasuna non parteciperà alla prossima Conference League per i reati commessi durante la stagione 2013-14 (corruzione sportiva, falso in bilancio e appropriazione indebita). Ad annunciarlo il club spagnolo con un comunicato ufficiale in cui sostiene che l’Uefa non ha tenuto conto delle prove presentate nella giornata di venerdì e che utilizzerà tutti gli strumenti legali per opporsi a questa ‘violazione dei diritti’. A poter essere ammesso potrebbe essere l’Athletic Bilbao, arrivato ottavo in classifica nell’ultima Liga terminata.

La Uefa, dopo la decisione presa sull’Osasuna, ne deve prendere un’altra per quanto riguarda la Juventus e la qualificazione alla prossima Conference League. Nella giornata di ieri hanno rinviato a metà luglio la decisione sui bianconeri, penalizzando sia loro che la Fiorentina, squadra che prenderebbe il posto della Juve in caso di esclusione dalle coppe europee.

Fonte foto: calciomercato.com

Davide Farina

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.