Home News Non c’è pace a Siviglia: esonerato Diego Alonso

Non c’è pace a Siviglia: esonerato Diego Alonso

Fonte ansa.it
   Tempo di lettura 1 minuto

Dopo soli due mesi salta ancora la panchina andalusa, secondo cambio in questa stagione, i risultati sono impietosi

In principio fu Mendilibar. L’esonero di quest’ultimo a ottobre aveva preannunciato un’annata difficile per il Siviglia. Al suo posto ecco Diego Alonso ma la situazione non è migliorata, anzi. Fuori da tutte le competizioni europee e posizione in classifica al limite della zona retrocessione. La goccia che ha fatto traboccare il vaso è stata la sconfitta di sabato in casa con il Getafe, uno 0-3 che non ha lasciato spazio a repliche. Ruolino di marcia disastroso per il tecnico uruguagio che in 8 match di campionato ha messo insieme 5 pareggi e 3 sconfitte. Uniche vittorie quelle in Coppa del Re ma con avversari nettamente inferiori. Sabato sera il comunicato del club che annunciava l’esonero dopo soli due mesi. Non c’è pace, dunque, per il club andaluso. Attesa per capire il nome del futuro mister della formazione che solo sette mesi fa alzava l’Europa League. Il favorito al momento sembra essere Quique Sanchez Flores.

Glauco Dusso

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.