Home News Napoli-Ancelotti, idillio forse già finito…

Napoli-Ancelotti, idillio forse già finito…

0

I risultati scarseggiano ed il gioco manca: è arrivata forse la fine

Il Napoli non ha iniziato molto bene la stagione. Tolta la vittoria contro il Liverpool, i partenopei hanno sempre faticato a fare punti ma soprattutto a costruire gioco. Nelle passate stagioni ciò che saltava agli occhi degli azzurri era la straordinaria propensione offensiva che sfociava in un gran numero di occasioni create e gol fatti.

Quest’anno però sembra che qualcosa si sia spezzato. Alcune radio ed alcuni giornali napoletani hanno ipotizzato che alla base di questa “crisi” ci sia una spaccatura interna, tra Ancelotti e qualche giocatore, in particolare Insigne.

Sembrerebbe che i due abbiano avuto un acceso scambio di idee sfociato in un ipotetico litigio. Tutte congetture ovviamente, recentemente però un altro giocatore ha espresso un suo personale malessere; parliamo di Milik, il polacco infatti ha dichiarato in questi giorni di aver perso la fiducia in se stesso.

Sarà colpa dell’allenatore di Reggiolo? Non è dato saperlo, ciò che è certo però, è il fatto che il Napoli fatica, ha faticato con il Torino, con il Genk, con il Cagliari ecc.. Rispetto allo scorso anno di questi tempi, gli azzurri hanno ottenuto “solamente” 2 punti in meno ma giocando nettamente peggio.

Sarà solo una crisi passeggera oppure il Napoli a fine stagione attuerà una rivoluzione, a partire dall’allenatore? C’è da dire che Ancelotti non è nuovo a partenze un po’ a rilento, ma l’identità di gioco quella no, non l’aveva mai persa prima.

Riccardo Cascioli

Fonte foto: gettyimages

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.