Home News Mondiale 2026: la Fifa cambia format, 48 squadre e 104 partite 

Mondiale 2026: la Fifa cambia format, 48 squadre e 104 partite 

   Tempo di lettura 1 minuto

In Messico, Stati Uniti e Canada, i gironi saranno dodici e composti da quattro nazionali, passeranno il turno le prime due più le otto migliori terze, finale il 19 luglio 2026 

Il prossimo sarà senza dubbio un mondiale che passerà alla storia, quantomeno per la sua portata innovativa. Non solo i paesi ospitanti saranno tre, ma ci saranno molte più squadre e molte più partite. Nello specifico, le nazionali partecipanti aumenteranno da 32 a 48, mentre le gare totali da 64 a 104. Ci saranno dodici gironi da quattro squadre invece che sedici da tre, come si era vociferato in un primo momento. A qualificarsi saranno le prime due nazionali di ogni raggruppamento, più le otto migliori terze. Il mondiale, che si concluderà il 19 luglio 2026, conterà dunque un turno ad eliminazione diretta in più: i sedicesimi di finale. Il guadagno supplementare per la Fifa dovuto all’aumento delle partite è stimato tra i 10 ed i 12 miliardi di euro. 

Luca Missori 

(Fonte immagine: Open.it)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.