Home News Momento d’oro per i Thuram: Marcus vola con l’Inter e Khéphren stupisce...

Momento d’oro per i Thuram: Marcus vola con l’Inter e Khéphren stupisce con il Nizza

   Tempo di lettura 3 minuti

I figli di Lilian sono in vetta rispettivamente in Serie A e in Ligue 1 e vogliono confermarsi ad alto livello

Ripercorrere le orme di un genitore è un desiderio che un figlio ha, soprattutto se pratica lo stesso sport. Nel caso di Lilian Thuram, ex giocatore di Parma e Juventus, entrambi i suoi figli hanno scelto di giocare a calcio e, almeno fino a questo momento, lo fanno ad alto livello. Marcus, il primo genito, è un attaccante che può giocare sia come punta centrale che come ala sinistra ed è già nel giro della nazionale, come dimostra l’argento in Qatar. Trasferitosi all’Inter in estate dopo l’esperienza al Borussia Monchengladbach, Marcus ha stupito tutti in questo inizio di stagione per la facilità nell’ambientarsi in una squadra con dei meccanismi ben affinati come i nerazzurri. Nelle 13 partite giocate dal francese tra Serie A e Champions League ha realizzato 5 gol e servito 7 assist, contribuendo a portare l’Inter in testa sia in campionato che nel girone di Champions.

Khéphren, senza dubbio il più ‘sconosciuto’ dei Thuram, è un centrocampista del 2001 che gioca al Nizza da qualche anno. In Inghilterra lo definirebbero un giocatore ‘box to box’ per la sua capacità di aiutare in entrambe le fasi di gioco. Gioca da mezz’ala sinistra nel 4-3-3 di mister Farioli che sta stupendo tutti visto il primo posto in Ligue 1 sopra il Paris Saint-Germain. Khéphren non ha segnato o servito assist, ma sta aiutando la squadra visto che, ad eccezione di due volte, Farioli lo ha sempre schierato. Ha anche esordito in nazionale nel finale del match contro l’Olanda nella sosta di marzo ma, da allora, il classe ’01 non è più stato convocato da Didier Deschamps.

Penso seriamente che anche Khéphren possa giocare in un top club europeo e chissà se seguirà le orme del padre e del fratello venendo a giocare in Italia, ma, tralasciando il dove, ritengo che il futuro dei due Thuram sarà molto roseo considerando anche la generazione di fenomeni che la Francia ha. Chissà se i due fratelli riusciranno a vincere ciò che ha vinto il padre anche se, in qualsiasi caso, Lilian sarà orgoglioso e fiero dei suoi figli, indipendentemente dal loro palmarès.

Curioso il fatto che, secondo Transfermarkt, Marcus e Khéphren valgano entrambi 40 milioni di euro e che, nessuno dei due, giochi difensore come il padre. Quest’ultimo fatto è forse un vantaggio visto che, giocando in ruoli diversi, i due non possono essere paragonati a Lilian.

Fonte foto: calciomercato.com

Davide Farina

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.