Home News Milan, il calciomercato rossonero si infiamma: arrivano i primi sì

Milan, il calciomercato rossonero si infiamma: arrivano i primi sì

0

Maldini intende accontentare Pioli in tutto per tutto: primo obiettivo tornare in Champions

La banda Pioli ha terminato il campionato pigiando sull’acceleratore, guadagnandosi di diritto la palma di migliore compagine del post lockdown. Tifosi e società, però, sanno che la reale dimensione di un club prestigioso come quello rossonero non può essere il sesto posto. Ecco allora che tutta la squadra di mercato del Diavolo si sta muovendo per costruire un team capace di competere sin da subito per i primi 4 posti della Serie A, senza dimenticare l’Europa League, che potrebbe rivelarsi un viatico importante per la Champions League.

In concreto la dirigenza rossonera ha fatto ancora poco, non può considerarsi un inizio di mercato col botto l’arrivo di Kalulu dal Lione a parametro zero, ma la strategia del club di via Aldo Rossi è ben delineata. Priorità assoluta il rinnovo di Ibrahimovic (siamo ai dettagli), a seguire il prolungamento anche per Donnarumma (Raiola vuole aspettare fine mercato) e Calhanoglu, tutti e tre più vicini a restare che ad abbandonare l’arca rossonera, ma va messo nero su bianco.

Intanto oggi è arrivata la notizia dell’accordo trovato con Bakayoko per un suo ritorno a Milanello, il centrocampista del Chelsea sembrerebbe essere disposto a ridurre il proprio ingaggio pur di tornare nel club dove ha lasciato un pezzo di cuore. Resta da trovare un’intesa con i Blues che chiedono almeno 20 milioni, l’offerta del Milan è ferma a 15. La fumata bianca sembra questione di tempo.

Il tecnico Pioli ha espresso le sue preferenze per quanto concerne la campagna acquisti, in particolare al centro dei suoi pensieri ci sarebbero due pezzi da 90 della Fiorentina. Il primo, Milenkovic, è entrato anche nei radar dell’Inter, ma il Diavolo può contare sulla carta Paquetà, che tanto piace a Iachini. Il secondo rappresenta un autentico sogno del tecnico emiliano, quel Federico Chiesa appetito da mezza serie A e non solo. Commisso chiede 70 milioni, Maldini sta studiando una formula che possa limitare l’esborso economico da parte rossonera inserendo delle contropartite tecniche, fra cui lo stesso Paquetà e Ricardo Rodriguez.

Le ambizioni rossonere passano dal mercato che verrà compiuto, lo stesso Raiola ha avvertito la società: “Serve una squadra competitiva per i massimi livelli fin da subito”, altrimenti il potentissimo super agente potrebbe anche decidere di giocare qualche scherzetto al Milan.

FOTO: PianetaMilan.it

Marco Fabio Ceccatelli

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.