Home News Milan: Giorgio Furlani e Ivan Gazidis indagati per la cessione da Elliott...

Milan: Giorgio Furlani e Ivan Gazidis indagati per la cessione da Elliott alla Redbird

   Tempo di lettura 1 minuto

Il club rossonero è stato messo sotto inchiesta dalla Procura di Milano per ostacolo all’attività di vigilanza della Figc, nel mirino della Guardia di Finanza le operazioni legate alla vendita della società nel 2022

Nella giornata di ieri l’ambiente Milan è stato scosso dall’ufficializzazione dell’inchiesta avviata dalla Procura di Milano sulla cessione del club rossonero, avvenuta ad agosto del 2022. Gli inquirenti hanno perquisito Casa Milan e messo sotto indagine Giorgio Furlani, attuale amministratore delegato della società, e Ivan Gazidis, suo predecessore. In sintesi, secondo l’accusa, il Milan sarebbe ancora di proprietà del Fondo Elliott e dunque la cessione risalente ad un anno e mezzo fa dovrebbe considerarsi fittizia. Questa condotta, se accertata, violerebbe anzitutto l’articolo 32 comma 5 del Codice di giustizia sportiva, configurando il reato di ostacolo all’attività di vigilanza della Figc, e poi anche l’articolo 4 del medesimo Codice e l’articolo 5 del Regolamento Uefa, che stabilisce che non si può essere proprietari a qualsiasi titolo di due club entrambi partecipanti a competizioni Uefa. In questo caso Milan Lille rischierebbero l’esclusione dalle coppe europee. 

Luca Missori

(Fonte immagine: Open.online.it)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.