Home News Messi da 110 e lode, il Barça fa festa in Champions

Messi da 110 e lode, il Barça fa festa in Champions

1
Barcellona-Manchester United 3-0, doppietta di Messi e gol di Coutinho

L’argentino trascina i suoi nella serata in cui il pubblico blaugrana esulta anche per l’eliminazione dalla competizione dell’eterno rivale Cristiano Ronaldo

Primo in campionato e fresco di qualificazione alle semifinali di Champions League. Il day-after del Barcellona ha il piacevole retrogusto del trionfo. La vittoria sul Manchester United porta la firma dell’eterno Leo Messi, che con una sontuosa doppietta si porta a 110 reti in Champions e brinda, allo stesso tempo, al ritorno al gol nei quarti della competizione per la prima volta dal 2013.La prima rete dell’argentino ha indirizzato la sfida dalla parte dei blaugrana dopo lo spavento iniziale (traversa di Rashford). Tunnel a Fred e sinistro sul secondo palo: tutto bellissimo, reso incredibilmente facile dalla Pulce. Il bis dell’argentino è stato un omaggio di de Gea, che si è fatto scivolare via ingenuamente un innocuo destro da fuori di Leo. Nella ripresa il 3-0 di Coutinho, una perla: destro da lontano sotto l’incrocio per il visibilio dei quasi 97000 del Camp Nou. Criticato, non integrato a dovere, altalenante, tutto quello che volete: il brasiliano però ha talento da vendere. A coronamento della serata perfetta per il Barça è arrivato il gol di de Ligt contro la Juventus, eliminata dall’Ajax. Dopo il Real Madrid ecco salutare la competizione anche Cristiano Ronaldo, l’eterno rivale. Messi invece va avanti: meglio di così…

In attesa di proiettarsi alle semifinali di Champions il Barça deve chiudere i conti nel campionato spagnolo. A sei giornate dal termine la squadra di Valverde conserva un rassicurante più nove sull’Atletico Madrid. Sabato la capolista ospiterà la Real Sociedad, sempre battuta negli ultimi sei precedenti tra campionato e copa del Rey. Rispetto al match pareggiato 0-0 contro l’Huesca torneranno diversi big… e anche la concentrazione necessaria per centrare tre punti utili per avvicinarsi al titolo di campione di Spagna, bissando la vittoria della stagione 2017/18. Nel frattempo stasera il Barcellona conoscerà il nome della sua avversaria a fine mese nel doppio confronto che assegna un biglietto per la finalissima di Madrid. Liverpool oppure Porto. Se sarà… Salah se ne vedranno delle belle.

Fonte foto: eurosport.com

Federico Vitaletti

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.