Home News Mercato Real(e) e Zizou sorride

Mercato Real(e) e Zizou sorride

1

Blancos protagonisti del mese di giugno. Militao, Mendy, Jovic e Hazard ma non solo

Dopo un anno di astinenza, il Real Madrid è pronto a ritornare al comando dell’Europa e il mercato faraonico delle ultime settimane lascia ben sperare i supporter delle Merengues. Il presidente Florentino Perez, dopo la clamorosa cessione di Ronaldo, lo scorso anno, ha voluto prendersi un anno sabbatico dal punto di vista degli esborsi economici, riservandosi per questa estate un parchè di nomi di tutto rispetto.

SVECCHIAMENTO IN DIFESA

La campagna mercato delle Merengues è, fin adesso, abbastanza chiara e corretta. Iniziando dalla difesa, zona di campo abbastanza matura, sono arrivati Militao e Mendy. Il primo, ex Porto, è un difensore centrale all’occorrenza terzino destro. Prelevato per una cifra intorno ai 50 milioni di euro. Il giocatore classe 98’ impegnato con la nazionale verde-oro in Copa America, può dare una grossa mano alla linea difensiva di Zidane, apparsa nell’ultima stagione abbastanza arrancante e meno sicura del solito (64 gol presi tra campionato e coppe). Il secondo, invece, è un laterale di sinistra, adattato in certi casi anche a mezz’ala. Mendy, francese ex Lione, arriva a Madrid per una cifra sui 48 milioni. Ottima la sua ultima stagione in patria, condita da ben 53 presenze e tre gol all’attivo. Sarà una bella bagarre in fascia tra lui e Marcelo.

DUE TOP PER DIMENTICARE CR7

Gli altri due acquisti madrileni si sono verificati nella parte offensiva del campo, impoverita nell’ultima annata dalla partenza di Cr7 e dai problemi fisici di Bale. Zizou, infatti, dalla prossima stagione può vedere arricchito il suo parco di attaccanti con nomi del calibro di Eden Hazard e Luka Jovic. La qualità del belga potrebbe finalmente ammorbidire le polemiche dei tifosi madrileni, ancora malinconici delle gesta di Ronaldo. L’ex giocatore del Chelsea, prelevato per circa 100 milioni, arriva nel palcoscenico più importante dove potrebbe ambire per grandissimi traguardi sia personali che collettivi. I numeri sono dalla sua parte, in sei anni di Inghilterra ha disputato 352 gare, mettendo a segno ben 110 reti, vincendo due Premier, una Fa Cup e due Europa League.  Il ruolo di prima punta (Benzema permettendo) sarà, invece, occupato dall’ex attaccante dell’Eintracht. Il serbo arriva a Madrid con una cifra di tutto rispetto, 60 milioni, ma con dei precedenti in termini di numeri e statistiche di grande caratura. Sono stati 27 i gol messi a segno nella sua ultima stagione tedesca, portandosi a casa anche lo scettro di miglior goleador dell’Europa League. La lotta per il posto da titolare sarà serratissima.

UN FRANCESE PER ZIDANE

La voce calciomercato in quel di Madrid, però, non ha mai battute d’arresto ed ecco che, Florentino è pronto a regalare a Zidane un altro pezzo da novanta. L’obiettivo numero uno è Paul Pogba. Il numero 6, campione del mondo con la sua Francia, ha voglia di lasciare Manchester e Zizou, suo grande estimatore è pronto ad accoglierlo a braccia aperte. Il centrocampista, ex Juve, è valutato circa 150 milioni di euro, cifra astronomica che i blancos potrebbero, comunque, raggiungere mettendo sul piatto qualche contropartita (si parla di Isco).

Il calciomercato è ufficialmente iniziato nella giornata di ieri e la sua conclusione definitiva sarà per il 2 settembre. La sensazione è che il marchio merengues sarà il protagonista indiscusso.

Fonte foto: Taringa.net

Sandro Caramazza

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.