Home News Mercato e rinnovi: l’Inter prova a non distrarsi

Mercato e rinnovi: l’Inter prova a non distrarsi

0
Fonte stopandgoal.com

Sabato torna la serie A e inizia un periodo molto delicato per i nerazzurri che devono riprendersi a livello di risultati, sulla loro testa, però, aleggiano discorsi spinosi che riguardano il destino di alcuni suoi giocatori

Non è un momento facile per l’Inter, ma questo si sapeva già dal triplice fischio del match di Udine. Ora quello che attende da sabato la formazione nerazzurra è il mese decisivo, quello in cui andrà cambiata la rotta e da cui probabilmente dipenderà anche il futuro della guida tecnica, se non ci saranno segnali incoraggianti. Insieme a tutto questo ci sono i pensieri relativi ai rinnovi contrattuali e al mercato. Prima su tutti la questione Milan Skriniar, il cui contratto scade a giugno prossimo e sul rinnovo non ci sono novità. Il rischio di perderlo a zero o a cifre di molto inferiori a quelle prospettate l’estate scorsa c’è. Lo stesso de Vrij è in una situazione simile e non aiutano le prestazioni in campo del centrale olandese.

Dall’altra parte le voci di mercato potrebbero destabilizzare un ambiente già abbastanza sul filo. Le continue voci sugli esterni agitano l’ambiente. Dumfries ha già fatto sapere dal ritiro dell’Olanda di essere completamente immerso nell’ambiente Inter. Lo stesso Gosens ha usato parola al miele per la società nerazzurra, vedremo se saranno d’accordo anche i vertici del club. Dalla quasi cessione di fine agosto a gennaio potrebbero aprirsi nuovi scenari per il tedesco e i nomi per la fascia sinistra sono già usciti. Mazzocchi della Salernitana ha stregato la dirigenza interista mentre dalla Spagna si parla di Pedraza del Villarreal. Ora, però, testa al campo. C’è una stagione da raddrizzare prima del mondiale.

Glauco Dusso

Articolo precedenteMeglio tardi che mai Pasveer! Quasi 39 anni, esordio tra i pali con l’Olanda e sogno mondiale
Prossimo articoloUEFA Nations League: Italia alle final four

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.