Home News Luis Enrique non è più il ct della Spagna

Luis Enrique non è più il ct della Spagna

   Tempo di lettura 2 minuti

La Roja ha un nuovo Commissario Tecnico, Luis de la Fuente

La nazionale spagnola passa da Luis a Luis e la cosa sembra rendere felici molti denigratori del primo e ormai ex. Enrique ha rivoluzionato la Spagna, ha effettuato un vero e proprio ricambio generazionale e, tutto sommato, i risultati non gli avevano dato sin qui torto, ma si sa, nel calcio non si aspetta nessuno, ci vogliono i risultati e così l’eliminazione agli ottavi dell’attuale mondiale è stata l’arma in più per chi non ha pazienza o forse, anche, per chi non amava Luis Enrique alla guida della Roja. La particolarità è che non c’è stato bisogno di rescissione, licenziamento o altro, no, semplicemente il contratto ha cessato di essere all’eliminazione dal mondiale e non è stato quindi rinnovato.

Luis de la Fuente

Luis de la Fuente che alcuni definiscono poco esperto a grandi livelli, a noi di Passione del Calcio, sembra invece essere la continuazione naturale di un cammino, sia per il tecnico e sia per la nazionale spagnola. de la Fuente è infatti stato il selezionatore di tutte le nazionali minori spagnole, dall’under 18 sino alla nazionale olimpica e con le rappresentative minori, ha anche saputo vincere. Nel 2015, sotto la sua guida, la Spagna under 19 si è laureata campione europea, mentre nel 2019 porta anche l’Under 21 al successo Europeo. Nel 2021 tra europeo under 21 (3º posto) ed Olimpiadi (2º posto) porta a casa altri buoni risultati. Insomma, a nostro parere, la Spagna è in ottime mani.

Fonti foto: sportface.it; tuttomercatoweb.com

Luigi A. Cerbara

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.