Home News Lotta alla pirateria: si stringono le maglie attorno ai fruitori del “pezzotto”

Lotta alla pirateria: si stringono le maglie attorno ai fruitori del “pezzotto”

   Tempo di lettura meno di un minuto

Si inaspriscono le misure contro la pirateria con una nuova piattaforma che entrerà in funzione il prossimo 7 dicembre

Si stima una perdita di circa 350 milioni di euro per il calcio nostrano, a causa dell’ormai famoso “pezzotto” ovvero i siti che illegalmente trasmettono le partite della Serie A, ma ancora pochi giorni e la stretta contro la pirateria sarà messa finalmente in pratica. Testata nei mesi scorsi, un’apposita piattaforma provvederà a rintracciare e bloccare i siti illegali in soli 30 minuti e permetterà, inoltre, di individuare anche gli utenti finali che usufruiscono illecitamente di tali “servizi”. C’è voluto tempo, ma ora la legge c’è ed i mezzi per metterla in pratica anche, i fuorilegge hanno le ore contate.

Fonte foto: gazzetta.it

Luigi A. Cerbara

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.